menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Chiede con insistenza l'elemosina fuori dal supermercato e finisce nei guai

La denuncia è scaturita a seguito di intervento svolto da una Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura

La Polizia di Stato ha denunciato un 26enne nigeriano, per i reati di inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, rifiuto di indicazione delle proprie generalità e violazione della legge sull’immigrazione. La denuncia è scaturita a seguito di intervento svolto da una Volante dell’Ufficio Prevenzione Generale della Questura, chiamata a verificare la segnalazione di uno straniero che in modo molesto avvicinava i clienti di un supermercato chiedendo l’elemosina.

All’arrivo della pattuglia, lo straniero ha cercato di allontanarsi e all’intimazione di fermarsi ha accelerato il passo, così da costringere gli agenti ad un breve inseguimento a piedi. Una volta raggiunto, ha rifiutato di fornire le generalità, così che è stato accompagnato in Questura per le ulteriori verifiche. All’esito dei rilievi dattiloscopici è emerso che l’uomo era in regola con le norme sul soggiorno, ma per il fatto che non aveva al seguito alcun documento, nonché per il comportamento assunto al momento dell’identificazione, è stato denunciato alla Procura per i reati di inosservanza dei provvedimenti dell’autorità, rifiuto di indicazione delle proprie generalità e violazione della legge sull’immigrazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento