rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Il lutto

"E’ stato con noi quattordici anni, con lui perdiamo le nostre mani". Si è spento a 88 anni il custode della basilica di San Pellegrino

Il ricordo del priore Roger Cabillo per il custode Giancarlo Bolsi, vedovo e senza figli, che per molti anni si è preso cura della chiesa. I funerali venerdì

“E’ stato con noi quattordici anni e con lui perdiamo le nostre mani e i nostri piedi. Questa era la sua casa alla quale ha dedicato tutta la vita”. Così padre Roger Cabillo, priore della chiesa di San Pellegrino, ricorda Giancarlo Bolsi, il custode che per molti anni si è preso cura della basilica e che si è spento all’età di 88 anni. Vedovo, senza figli, ha trascorso fino all’ultimo le sue giornate aiutando i frati nella gestione della chiesa. Arrivava presto, intorno alle 6 del mattino, e cominciava la giornata raccogliendo i ceri spenti, che riponeva in un cesto di vimini, sostituendoli con i nuovi.

Lo faceva, trascinando un po’ i piedi da un altare all’altro, sorreggendosi a un bastone per un problema alle ginocchia che lo affliggeva da tempo ma che non gli impediva di aiutare la quotidianamente la piccola comunità. Poi, nel pomeriggio, un po’ di riposo e lo si poteva vedere seduto su una panca. “Era solo - continua padre Roger, di origine filippina come gli atri due frati presenti nella basilica - e questa per lui era una famiglia. Ci mancherà molto”. I funerali si svolgeranno venerdì alle 10,30 nella basilica di San Pellegrino.

Le principali notizie

Al via il restauro del busto del sindaco Giuseppe Gaudenzi

Moschea di via Fabbretti, oltre 300 persone per la preghiera islamica

Moschea di via Fabbretti, il centro Afat: "Non siamo abusivi"

Occhio ai ladri nei parcheggi dei supermercati: dal vandalismo al furto

Bidentina pericolosa, "nessuna risposta per il by-pass di Nespoli"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"E’ stato con noi quattordici anni, con lui perdiamo le nostre mani". Si è spento a 88 anni il custode della basilica di San Pellegrino

ForlìToday è in caricamento