Cronaca

Chiude il bar Nazionale dopo 45 anni, il sindaco: "Effetto anche dell'emergenza sanitaria"

"In una piccola comunità ogni attività, un bar in particolare, è un punto di ritrovo, un luogo di socialità dove si mischiano le generazioni. Questo ha rappresentato Guerrino per tanti"

Dopo 45 anni chiude a Santa Sofia il bar Nazionale, una vera istituzione per il paese dell'Alto Bidente. Noto a tutti come da "Guerrino". "In una piccola comunità ogni attività, un bar in particolare, è un punto di ritrovo, un luogo di socialità dove si mischiano le generazioni. Questo ha rappresentato Guerrino per tanti, anche per me, soprattutto negli anni adolescenziali", scrive il sindaco Valbonesi. "Ogni chiusura è una ferita e sono sicuro che gli effetti dell'emergenza sanitaria abbiano influito sulla scelta presa. Speriamo che si creino le condizioni per ripartire il prima possibile. Intanto un saluto e un ringraziamento vanno a Claudia, Graziella e Guerrino", conclude il primo cittadino in un post su Facebook.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiude il bar Nazionale dopo 45 anni, il sindaco: "Effetto anche dell'emergenza sanitaria"

ForlìToday è in caricamento