rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Chiusi all'apice dell'epidemia per la sicurezza delle scuole, due parcheggi restano transennati e abbandonati

Chiusi nel periodo dell'apice dell'epidemia, nel gennaio scorso, sono rimasti interdetti alla sosta fino alla fine dell'anno scolastico, ed ora nessuno ha provveduto a togliere le transenne

Chiusi nel periodo dell'apice dell'epidemia, nel gennaio scorso, sono rimasti interdetti alla sosta fino alla fine dell'anno scolastico, ed ora nessuno ha provveduto a togliere le transenne. E' la situazione di abbandono in cui versano due parcheggi del centro studi, in via Aldo Moro e via Turati, dove a gennaio vennero dislocate delle transenne per impedire gli accessi delle auto. La scelta fu fatta a gennaio, in un pacchetto di iniziative volte a scongiurare la chiusura delle scuole in presenza e per sostenere la sicurezza degli studenti all'uscita, in particolare alle fermate dell'autobus. 

Il Comune, infatti, aveva anche provveduto alla chiusura dei parcheggi più a ridosso delle scuole superiori, di solito in uso agli insegnanti, per creare aree di stazionamento più ampie per gli studenti in attesa dei bus, in particolare in via Aldo Moro, dove si concentra il transito di tutti i bus extraurbani che transitano dal blocco di Liceo Scientifico, Ragioneria e Istituto Saffi-Alberti. In verità queste aree, piuttosto lontane dalle fermate non sono mai state utilizzate dagli studenti per il diradamento, restando quindi vuote e abbandonate.

La stessa misura era stata d'altra parte superata già in marzo, quando per il peggioramento delle condizioni epidemiche e l'arrivo della "zona rossa", la didattica passò in gran parte a distanza per i mesi successivi.  Ma ora, ad anno scolastico ormai ampiamente concluso non c'è proprio più motivo per tenere ancora bloccati i parcheggi e le transenne sembrano più che altro motivate da mera dimenticanza sul provvedimento assunto all'epoca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiusi all'apice dell'epidemia per la sicurezza delle scuole, due parcheggi restano transennati e abbandonati

ForlìToday è in caricamento