Giovedì, 24 Giugno 2021
Cronaca

Atterrato l'ultimo volo del Ridolfi, ora lo scalo è deserto ma attivo

E' atterrato su una pista ormai deserta: i viaggiatori inconsapevoli sono scesi e gli ultimi sono saliti. Sono gli ultimi passeggeri di volo commerciale transitati per l'aeroporto Ridolfi di Forlì. Nella giornata di ieri, venerdì, è atterrato e poi ripartito l'ultimo volo commerciale dell'aeroporto di Forli

E’ atterrato su una pista ormai deserta: i viaggiatori inconsapevoli sono scesi e gli ultimi sono saliti. Sono gli ultimi passeggeri di volo commerciale transitati per l’aeroporto Ridolfi di Forlì. Nella giornata di ieri, venerdì, è atterrato e poi ripartito l’ultimo volo commerciale dell’aeroporto di Forlì. Anche l’ultima compagnia aerea rimasta a servire lo scalo forlivese, con la prossima chiusura della società di gestione Seaf, se ne andrà infatti a Bologna.

L’ultimo volo – per gli amanti dei dettagli di cronaca da consegnare alla storia – è stato quello che va sotto la sigla W63394 con destinazione la città rumena di Cluj. Il volo è partito regolarmente e puntuale alle  14.30. Anche l’equipaggio della compagnia ungherese si è prestato per un’amara foto ricordo. Con loro anche diversi lavoratori del Ridolfi, che hanno colto l’appuntamento “mediatico” per ribadire il loro appello per la salvezza dello scalo con cartelli riportanti un “Mayday” per lo scalo forlivese. L’aeroporto per il momento rimane in funzione ma non avrà voli commerciali in arrivo e in partenza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atterrato l'ultimo volo del Ridolfi, ora lo scalo è deserto ma attivo

ForlìToday è in caricamento