Cronaca

Chiuso il parco della Resistenza: si rimuovono i rami caduti e si verifica la stabilità degli alberi

Il forte vento di martedì mattina, che ha causato il crollo di numerosi alberi, pali dell'illuminazione e un paio di tetti scoperchiati, ha causato anche la chiusura del Parco della Resistenza

Il forte vento di martedì mattina, che ha causato il crollo di numerosi alberi, pali dell'illuminazione e un paio di tetti scoperchiati, ha causato anche la chiusura del Parco della Resistenza, il polmone verde storico della città, tra l'altro nella sua parte antica appena inaugurata dopo il restauro. Ad un sopralluogo del Servizio Verde è emerso che sono precipitati al suolo numerosi rami e in un alcuni casi ci sono stati tronchi in parte squarciati dai crolli. 

Per questo si è resa necessaria la chiusura del parco al pubblico. In azione ci sono i mezzi per la pulizia, la messa in sicurezza dei rami pericolanti e per la verifica della stabilità delle alberature. Si prevede la riapertura del parco per il fine settimana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiuso il parco della Resistenza: si rimuovono i rami caduti e si verifica la stabilità degli alberi
ForlìToday è in caricamento