menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Ci sono ancora troppi anziani in giro": ecco la guida alla spesa intelligente

Il Comune di Rocca San Casciano ha realizzato una guida per limitare il numero di accessi nei negozi facendo la spesa in modo intelligente

Ad oggi l’unico mezzo di cui si dispone per combattere la diffusione del coronavirus è quello di limitare i contatti sociali. Ci sono ancora molte persone che si recano più volte nell’arco della stessa giornata a fare la spesa. Il Comune di Rocca San Casciano ha realizzato una guida per limitare il numero di accessi nei negozi facendo la spesa in modo intelligente. La prima regola è quella di acquistare prodotti che assicurano il sostentamento della famiglia per più giorni. Nel punto vendita si reca una sola persona per nucleo familiare.

La terza regola è quella di mantenere la distanza interpersonale di un metro. "Dal lunedì al sabato - ricorda il sindaco Pier Luigi Lotti - è attivo il servizio di consegna di farmaci e di beni di prima necessità a domicilio a cura della Fraternita Misericordia rivolto ad anziani, persone non autosufficienti e persone con sintomi influenzali". Il primo cittadino rimarca che "ci sono ancora troppi gli anziani che escono di casa per fare la spesa".

Il primo cittadino annuncia che "i controlli delle forze dell’ordine saranno sempre più frequenti e interesseranno tutto il territorio comunale per garantire il rispetto delle disposizioni che vi abbiamo più volte illustrato. Occorre restare a casa per il bene di tutta la comunità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento