Ciclisti spericolati sui marciapiedi: in una settimana ben 34 sanzioni

L'attività specifica si è focalizzata nei pressi della stazione ferroviaria e nel centro storico

Ciclisti "spericolati" per le vie di Forlì. Nell'ambito dei controlli svolti nel corso della settimana, i Carabinieri hanno monitorato anche il comportamento degli utenti delle due ruote a pedali. L'attività specifica si è focalizzata nei pressi della stazione ferroviaria e nel centro storico. In una circa sette giorni gli uomini dell'Arma hanno elevato ben 34 sanzioni a ciclisti che percorrevano senza portare il mezzo a mano i marciapiedi, mettendo a rischio la sicurezza dei pedoni. Le violazioni al codice della strada sono state riscontrate in particolar modo in Corso Mazzini.

Le biciclette, che il codice classifica come velocipedi, sono infatti considerati a tutti gli effetti dei veicoli, e devono quindi rispettare le regole che definiscono le denominazioni stradali e di traffico (articolo 3 del Codice della strada) e che disciplinano la posizione sulla carreggiata (articolo 143 del codice della strada), il divieto di fermata (articolo 158 del codice della strada) e la circolazione dei velocipedi stessi (articolo 182 del codice della strada).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura in viale dell'Appennino: pedone muore travolto sulle strisce pedonali

  • L'annuncio di Bonaccini: "L'Emilia-Romagna torna "zona gialla" da domenica"

  • Muoiono in un incidente aereo quattro giorni dopo le nozze, lutto per un ex assessore

  • Meteo, dicembre debutterà col freddo e la neve: fiocchi in arrivo a bassa quota

  • Perde il controllo dell'auto e si ribalta: nuovo incidente sulla "Bidentina" - LE FOTO

  • Come cambia lo shopping di Natale, le regole per bar e ristoranti e il coprifuoco di Capodanno: ecco il dpcm che blinda le feste

Torna su
ForlìToday è in caricamento