rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Ospedaletto-Pianta / Via Ravegnana

Cimitero monumentale razziato dai ladri: nella notte portati via quasi 500 chili di rame

I ladri hanno selezionato accuratamente l'oro rosso, lasciando sul posto l'alluminio e la lamiera zincata, staccata dai muri ma abbandonata a terra perchè non di valore

Quasi 500 chili di rame rubati dalle tombe. Un cartello campeggia all'ingresso del Cimitero monumentale di Forlì, avvertendo i visitatori di un ingente furto di rame messo in atto nella notte tra martedì e mercoledì, chiedendo di rivolgersi alla polizia municipale se si fosse stati vittime dei ladri. E' stata pesa di mira l'area lato via Eritrea, nella parte posteriore del cimitero di via Ravegnana, dove pare che i malviventi abbiano agito indisturbati per ore, mettendo a segno il colpo.

Rame rubato al cimitero (foto Frasca)

Si parla di circa 600 metri di pluviali di rame, per quasi 500 kg, portati via in un colpo solo. I ladri hanno selezionato accuratamente l'oro rosso, lasciando sul posto l'alluminio e la lamiera zincata, staccata dai muri ma abbandonata a terra perchè non di valore. I pluviali di rame sono stati staccati e portati via da 59 cappelle di famiglia e dalle tettoie delle zone dei loculi. Forse qualcosa ha disturbato i ladri all'alba, perchè in quest'ultima area uno dei pluviali è stato staccato ma è rimasto a terra.

Inoltre anche il deposito dei manutentori è stato preso di mira: da qui i ladri hanno portato via attrezzi e gasolio. L'allarme è scattato nella mattina di mercoledì e sul posto è arrivata la polizia municipale di Forlì, che conduce le indagini. Per i rilievi anche la polizia scientifica. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimitero monumentale razziato dai ladri: nella notte portati via quasi 500 chili di rame

ForlìToday è in caricamento