Bertinoro, al rabbino Luciano Meir Caro il conferimento della cittadinanza onoraria

Ad esporre le ragioni della cittadinanza onoraria, con la consegna della Pergamena di Conferimento, sarà il sindaco di Bertinoro Nevio Zaccarelli

Il sindaco Nevio Zaccarelli

Domenica 22 febbraio, alle 15, seduta straordinaria e solenne del Consiglio Comunale di Bertinoro per trattare un solo importante argomento: il conferimento della cittadinanza onoraria a Luciano Meir Caro. Nato a Torino il 7 agosto 1935, si è laureato in Scienze Politiche, Meir Caro compie gli studi rabbinici perfezionandosi all’Accademia Rabbinica di Gerusalemme. Nel 1975 è stati vice rabbino a Torino; dal 1976 al 1998 è rabbino capo prima a Trieste, poi a Firenze.

Dal 1978 al 1981 è stato membro dell’esecutivo della Federazione Sionistica Italiana e, successivamente, della Consulta Rabbinica Italiana. Dal 1989 è rabbino capo di Ferrara e delle Romagne. Inoltre dal 1995 è presidente del Centro di Cultura Ebraica “Ovadyah Yare da Bertinoro” e siede nel comitato scientifico dell’Associazione “Biblia” di Firenze. Dal 1997 è socio corrispondente dell’Accademia delle Scienze di Ferrara. Dal 2002 al 2005 ha prestato opera di consulenza per l’allestimento delle sale dedicate all’Ebraismo del Museo Interreligioso di Bertinoro, affiancando l’attività del senatore Leonardo Melandri.

La collaborazione con il Museo Interreligioso è continuata negli anni con l’organizzazione della visita ufficiale a Bertinoro di Gideon Meir, allora Ambasciatore d’Israele in Italia e con la partecipazione al Convegno “Il dialogo interreligioso come fondamento di civiltà”, senza dimenticare i numerosi incontri con le scuole Secondarie di secondo grado dei comprensori romagnoli, finalizzati all’approfondimento di aspetti particolari della cultura ebraica. Ad esporre le ragioni della cittadinanza onoraria, con la consegna della Pergamena di Conferimento, sarà il sindaco di Bertinoro Nevio Zaccarelli. Al termine della cerimonia, intervento musicale a cura di Enrico Fink Quartet e brindisi conclusivo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

Torna su
ForlìToday è in caricamento