Cittadinanza onoraria per Giancarlo Mazzuca e Massimo Garbini

Nel corso del Consiglio Comunale che si è svolto martedì pomeriggio è stata conferita dal sindaco Roberto Balzani la Cittadinanza Onoraria a Massimo Garbini, amministratore unico di Enav, e Giancarlo Mazzuca, giornalista

Giancarlo Mazzuca durante la cerimonia con il sindaco Balzani

Nel corso del Consiglio Comunale che si è svolto martedì pomeriggio è stata conferita dal sindaco Roberto Balzani la Cittadinanza Onoraria a Massimo Garbini, amministratore unico di Enav, e Giancarlo Mazzuca, giornalista e scrittore italiano, direttore de Il Resto del Carlino dal 2002 al 2008 ed attuale direttore del Giorno. Mazzuca, forlivese di 65 anni il prossimo 25 luglio, è stato inviato speciale del Corriere della Sera, e quindi vicedirettore de La Voce (1994-95) e di Fortune Italia.

La cerimonia è iniziata acon l'intervento del sindaco Balzani che ha sottolineato il rapporto di stima, amicizia e familiarità che lega Forlì e il territorio forlivese (rappresentato da diversi esponenti dei Comuni del comprensorio) a Garbini e Mazzuca. Quindi si è svolta la consegna della pergamena con le motivazioni del conferimento e il la medaglia con il sigillo di Caterina Sforza. La cerimonia è stata accompagnata da lunghi applausi da parte del pubblico presente nella sala consiliare ed è stata seguita dagli interventi dei nuovi cittadini forlivesi.

A Garbini è stata conferita la cittadinanza onoraria “per essere stato protagonista assoluto nell'insediamento Enav a Forlì, e perciò attore decisivo del Polo Tecnologico e formativo in campo aeronautico della nostra Città”; mentre a Mazzuca “per la sua prestigiosa carriera di giornalista e scrittore, con la quale ha onorato la sua Città di origine e la Romagna, della cui cultura è attivo e brillante divulgatore”.

CHI E' MASSIMO GARBINI - Nato a Roma il 5 marzo 1957, Garbini ha cominciato nel 1976 la sua carriera nell'Aeronautica Militare. Nel 1979 inizia l'attivita' di Controllore del Traffico Aereo all'aeroporto di Verona Villafranca, per poi ricoprire in altri impianti tutte le posizioni operative (Torre di controllo, Avvicinamento Radar, Controllore Radar di Area) della gestione dei servizi di assistenza al volo.

Cittadinanza Garbini 2-2Dal 1984 al 1988 ha operato al Centro di Formazione del controllo del traffico aereo dell'Aeronautica Militare con la responsabilita' di corsi base e avanzati per Controllore del Traffico Aereo. Nel 1988 ha operato nell'Ispettorato delle Telecomunicazioni ed Assistenza al Volo dell'Aeronautica Militare, partecipando alla definizione delle procedure del FUA (Flexible Use of Airspace) ed a quelle condivise civile/militari della sala operativa. Nel 1991 è entrato in Enav dove, per dieci anni, lavora al Centro di Controllo d'Area (Acc) di Roma.

Dopo l'ampia esperienza all'interno degli Acc, Garbini ha iniziato la sua carriera come responsabile di importanti aeroporti: nel 2002 dirige l'Atc (Air Traffic Control) dell'aeroporto di Bologna, l'anno dopo dell'hub di Malpensa. Nel 2005 è stato nominato Responsabile delle Operazioni Atc di tutti gli aeroporti gestiti da Enav. Nel 2006 la nomina a Responsabile dell'Area Operativa. Contemporaneamente, dal 2007, e' chairman dell'Ocg (Operations Coordination Group) di Eurocontrol. Dal 15 ottobre 2009 ha ricoperto il ruolo di Direttore Generale di Enav.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Altro colpo al commercio in centro: due chiusure a pochi metri nel cuore dello shopping

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • L'allarme suona, nella borsa spunta un portafogli rubato: "Potrebbe essere stato nostro figlio"

Torna su
ForlìToday è in caricamento