Forlì dà il benvenuto a tre nuovi cittadini onorari - LE FOTO

La cerimonia si è svolta martedì mattina in Consiglio comunale

Giuseppe Longo, Pietro Greco e Sonia Bonfiglioni. Forlì dà il benvenuto a tre nuovi cittadini onorari. La cerimonia si è svolta martedì mattina in Consiglio comunale. "E' stata una giornata speciale - ha evidenziato il sindaco David Drei -. E' stato per me un onore, a nome della città di Forlì e in rappresentanza dell'assemblea civica, dare il benvenuto a tre nuovi concittadini, insigniti della cittadinanza onoraria. Tre figure che hanno legato il proprio percorso professionale, culturale e d’impegno al territorio forlivese e che si sono distinte per il comune rapporto fra scienza e umanesimo, fra imprenditoria e innovazione, fra tecnica e cultura. A loro, testimoni e interpreti di un comune patrimonio identitario, va un particolare ringraziamento: all'ingegner Sonia Bonfiglioli, per lo straordinario contributo dato allo sviluppo sociale, economico e culturale del nostro territorio; al dottor Pietro Greco, per la brillante carriera di giornalista e scrittore scientifico divenuta punto di riferimento fondamentale per far vivere lo “spirito di Forlì” e al professor Giuseppe Longo, per la sua attività di giornalista e scrittore scientifico al servizio del rapporto fra scienza e umanesimo".

Longo è professore emerito di Teoria dell'informazione alla Facoltà d'Ingegneria dell'Università di Trieste, e si occupa di epistemologia, di intelligenza artificiale e delle conseguenze socioculturali ed etiche dello sviluppo tecnico.

Greco, giornalista e scrittore, ha fondato e diretto il Master in Comunicazione della Sissa di Trieste. E' stato consigliere del Ministero dell'Università e della Ricerca, è direttore della rivista "Scienza&Società" e conduttore di Radio3Scienza della Rai. E' responsabile del Centro Studi della Città della Scienza di Napoli.  Testimone di questo spirito che unisce tecnica e cultura è anche una esperienza imprenditoriale di grande rilievo che, facendo dell'innovazione tecnologica, della ricerca e dell'investimento in formazione i propri punti guida, ha portato uno stabilimento forlivese ad essere  leader internazionale nella trasmissione di movimento.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sonia Bonfiglioli guida il gruppo omonimo, seguendo con grande attenzione la vita dello stabilimento di Forlì nel quale lavorano oltre 600 dipendenti e che è diventato apripista del Gruppo nella elettromobilità. Il Gruppo Bonfiglioli ha dimostrato sempre attenzione alla rapporto con la Città e con la formazione, sostenendo attività universitarie e scolastiche, contribuendo alla apertura delle Collezioni di Palazzo Romagnoli, alla realizzazione di mostre ai Musei San Domenico e collaborando a iniziative in Città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Pauroso schianto all'incrocio sulla via Emilia, un'auto si ribalta: due feriti

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • "Grotte urlanti", turisti allontanati dall'Arma: trovate anche corde per scalare le rocce

  • Apre un nuovo bar-ristorantino a due passi dal Duomo: "Scommetto sul centro, è l'ora del coraggio"

  • Sfuriata ventosa in serata: crollano diversi alberi, serie di interventi dei Vigili del Fuoco

Torna su
ForlìToday è in caricamento