Civitella, l'unione fa la forza: spesa e farmaci a domicilio per gli anziani

Civitella reagisce così all'emergenza coronavirus attivando un servizio a domicilio rivolto soprattutto agli anzani, immunodepressi o affetti da patologie

Farmacie, ma anche alimentari e ristoranti. Civitella reagisce così all'emergenza coronavirus attivando un servizio a domicilio rivolto soprattutto agli anzani, immunodepressi o affetti da patologie. "Abbiamo attivato questa iniziativa consapevoli del fatto che nel nostro territorio abita una fascia di popolazione di età medio-alta per la quale è consigliato limitare allo stretto indispensabile gli spostamenti, e quindi bisognosa di assistenza", afferma il sindaco Claudio Milandri, che aggiunge: "Spesa e medicinali arriveranno direttamente a casa per le utenze deboli. Si tratta di un servizio reso possibile grazie alla pronta e proficua collaborazione dei nostri commercianti e delle farmacie locali, al fine di far fronte alla necessità di limitare gli spostamenti dalla propria abitazione ai casi strettamente necessari".

Prosegue il primo cittadino: "Chiunque ne abbia necessità potrà quindi contattare telefonicamente gli esercizi commerciali delle varie località del Comune per gli ordini di generi alimentari, che saranno consegnati gratuitamente e direttamente a casa. A tal proposito ribadiamo che tutti gli esercizi commerciali saranno regolarmente riforniti. Pertanto, non c’è alcun pericolo di rimanere senza scorte".

"In questo momento, in cui il senso di Comunità deve essere rafforzato per renderci utili gli uni agli altri, rivolgiamo un appello a tutti, ma soprattutto ai giovani, a mettersi a disposizione per aiutare parenti, amici, vicini di casa a svolgere le commissioni necessarie, quali ritirare la spesa o i farmaci o pagare una bolletta - prosegue il primo cittadino -. In quest’ottica, chiediamo ai giovani di mettere a disposizione delle persone più anziane le tecnologie e conoscenze informatiche che si rilevano molto utili per accedere ai servizi e rimanere informati sulle nuove disposizioni. Ricordiamo inoltre che per la prescrizione dei farmaci è sufficiente contattare telefonicamente il proprio medico di base. La ricetta del medico potrà essere ritirata anche da terzi di fiducia".

Consenta diretta al domicilio, l'elenco delle attività

FARMACIA SAN MICHELE Civitella di Romagna
800.065.510 o 0543 983007

FARMACIA BOMBARDI Cusercoli  
800.065.510  o 0543 989610

CIVITELLA DI ROMAGNA

Forno Barchi 
3456600922

Bolle di Sapone – La bottega di Luca
0543 983729 o 3405678651

Frutta e Verdura di Fabbri Morena
3386047334

Macelleria L’arte dei Salumi di Severi Emanuele
3426694279

Macelleria da Romana
0543 983342

L'orticello di Marzocchi Francesca
3394546221

CUSERCOLI 

Ristorante-Bar Il Giardino
3247483736

Conad Cusercoli 
0543 989656

Valdifiori Patrizia generi alimentari
3388651131

CIVORIO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Ristorante Pizzeria Civorio 
0543 980524 o 3487693324

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Denis Dosio, tanta sofferenza dietro il successo: confessione in lacrime al Grande Fratello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento