Civitella di Romagna, terremoto o calamità: ecco le buone pratiche da seguire in caso di emergenze

Il primo cittadino invita "in caso d'emergenza a tenere monitorata la pagina social ufficiale del Comune o del Sindaco Claudio Milandri, condividendone i post con le informazioni importanti".

Dopo la scossa di terremoto nel cuore della nottata tra lunedì e martedì, il sindaco di Civitella, Claudio Milandri, ricorda ai cittadini "alcune buone pratiche per consentire una miglior diffusione delle informazioni e non creare confusione". Il primo cittadino invita "in caso d'emergenza a tenere monitorata la pagina social ufficiale del Comune o del Sindaco Claudio Milandri, condividendone i post con le informazioni importanti".

"Queste pagine saranno le prime ad essere aggiornate, ed in un momento successivo anche i siti istituzionali - prosegue Milandri -. Se possibile cerchiamo di rispondere anche ai messaggi e ai commenti dei post, ma spesso in queste situazioni di emergenza siamo impegnati in altre attività. È fondamentale leggere con attenzione i post che vengono pubblicati, incluso l'orario in cui sono stati scritti. Non sempre Facebook mostra i post più recenti. È bene quindi visitare direttamente la nostra Pagina per maggior chiarezza".

"Diffidate delle informazioni che vengono diffuse attraverso chat, gruppi o pagine non ufficiali - prosegue Milandri -. Chiamate vigili del fuoco o forze dell'ordine solo in caso di necessità per non intasare le linee telefoniche! Ricordiamo infine che potete ricevere sul vostro cellulare le informazioni sulle allerte di protezione civile, iscrivendovi all'Alert System al seguente link: https://registrazione.alertsystem.it/Civitelladiromagna".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave uno scooterista

Torna su
ForlìToday è in caricamento