rotate-mobile
Martedì, 18 Gennaio 2022
Cna per la scuola

Cna accompagna le scuole a scoprire il profumo e il valore del pane fresco

"Il progetto sulla filiera del pane fresco - spiega Sergio Ceccarelli presidente di Cna Agricoltura - è prima di tutto un progetto di educazione alimentare e di sviluppo sostenibile"

Si è svolto martedì l’innovativo progetto di outdoor education realizzato da Cna Forlì-Cesena per valorizzare la filiera del pane fresco; la classe 3°A della scuola La Nave di Forlì ha visitato la Fattoria La Cicala e la Formica per conoscere come dal grano si ottiene il pane e acquisire maggiore consapevolezza sul consumo di tale alimento. Hanno preso parte alla mattinata l’assessore del Comune di Forlì alle politiche educative, Paola Casara, la preside della scuola La Nave, Elena Morra, il direttore generale di Cna Forlì-Cesena, Franco Napolitano, il responsabile di Cna Formazione Forlì-Cesena, Riccardo Guardigli e la responsabile di Cna Agroalimentare Forlì-Cesena, Laura Pedulli. "Il progetto sulla filiera del pane fresco - spiega Sergio Ceccarelli, presidente di Cna Agricoltura - è prima di tutto un progetto di educazione alimentare e di sviluppo sostenibile. I bambini sono il nostro futuro e il compito di una associazione come la nostra è seguire il loro percorso di crescita con grande responsabilità". Oltre la scuola primaria La Nave, sono state coinvolte in questa prima fase anche le Scuole primarie Pio Squadrani e Tempesta di Forlì.

L?innovativo progetto di outdoor education realizzato da Cna Forlì-Cesena-2L’innovativo progetto di outdoor education realizzato da Cna Forlì-Cesena-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cna accompagna le scuole a scoprire il profumo e il valore del pane fresco

ForlìToday è in caricamento