menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cocaina in cambio di sesso con giovani ragazze, arrestato un 60enne

Anche durante la perquisizione domiciliare sono arrivate le clienti del pusher che hanno ammesso di consumare "neve" pagandola in natura

Nel pomeriggio di venerdì il personale della sezione Antidroga della squadra Mobile di Forlì ha arrestato un 60enne, residente in città, accusato di aver ceduto stupefacenti a delle giovani ragazze in cambio di prestazioni sessuali. L'uomo, già noto alle forze dell'ordine, secondo gli inquirenti aveva messo in piedi un giro di cocaina in favore di giovani donne che, per manetenersi il vizio, venivano costrette dal pusher a concedersi. Durante la perquisizione domiciliare, inoltre, alla porta dell'abitazione hanno suonato due clienti, ignare del fatto che all'interno ci fossero gli agenti della polizia di Stato, che messe alle strette hanno ammesso di aver frequentato la casa e il 60enne per consumare cocaina che, in caso di necessità, veniva pagata con delle prestazioni sessuali. Nell'appartamento gli inquirenti hanno trovato anche il materiale per confezionare le dosi e, allo stesso tempo, 200 euro ritenuti provento dello spaccio. Per l'uomo sono scattate le manette con l'accusa di spaccio, detenzione, spaccio continuato a favore di terzi e agevolazione all'uso di stupefacenti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento