rotate-mobile
Venerdì, 9 Dicembre 2022
Aeroporto

Forlì e la Sicilia vicinissimi anche in autunno ed inverno: la programmazione del Ridolfi

La compagnia aerea Aeroitalia ha ufficializzato i prossimi voli che collegheranno il "Ridolfi" con l'isola bagnata dal Mediterraneo

Forlì e la Sicilia vicinissimi anche in autunno ed inverno. La compagnia aerea Aeroitalia ha ufficializzato i prossimi voli che collegheranno il "Ridolfi" con l'isola bagnata dal Mediterraneo. Dal 30 ottobre al 19 marzo lo scalo di via Seganti sarà collegato con quello di Trapani con due voli settimanali, il venerdì e la domenica: da Forlì l'Atr72-600 della compagnia spiccherà il volo alle 12.20, per atterrare al "Birgi Vincenzo Florio" alle 14.30; successivamente decollerà alle 15.10 per giungere a Forlì alle 17.20. Secondo la programmazione "estiva", invece, il collegamento Forlì-Trapani proseguirà fino al 4 ottobre con cadenza bi-settimanale, il martedì e venerdì con l'impiego anche di un Boeing 737-800. 

Confermato il collegamento anche con Catania: dal 10 al 28 ottobre sono programmati tre voli settimanali, il lunedì (decollo dal Ridolfi alle 7 e arrivo alle 8,25, mentre dal "Fontanarossa" il Boeing 737-800 spiccherà il volo alle 9.10 per arrivare in via Seganti alle 10.25), il mercoledì e il venerdì (da Forlì a Catania in 85 minuti, con partenza dal "Ridolfi" alle 18,30, mentre dal "Fontanarossa" alle 20.35). La programmazione invernale invece prevede tre voli settimanali, domenica, lunedì e venerdì, con partenza partenza dal "Fontanarossa" alle 9.30 e arrivo al "Ridolfi" alle 11.40, mentre da Forlì decollo alle 18 e arrivo a Catania alle 20.10.

Con la compagnia Ryanair si volerà invece a Palermo, fino al 29 ottobre operativo con quattro collegamenti settimanali (lunedì, mercoledì, sabato e domenica). Dal 30 ottobre al 20 marzo il vettore opererà con un Boeing 737-800 la domenica (da Palermo decollo alle 10 e arrivo a Forlì alle 11.25, mentre dal "Ridolfi" decollo alle 11.50 e arrivo al "Punta Raisi" alle 13,15) e il lunedì (da Palermo decollo alle 13.50 e arrivo a Forlì alle 15.15, mentre da via Seganti decollo alle 15.40 e arrivo al "Punta Raisi" alle 17,05). Dal 2 novembre al 25 marzo cambia la programmazione: si volerà il mercoledì (da Palermo decollo alle 11.35 e arrivo a Forlì alle 13, mentre dal "Ridolfi" decollo alle 13.25 e arrivo al "Punta Raisi" alle 14,50) e il sabato (da Palermo decollo alle 6.54 e arrivo a Forlì alle 8.20, viceversa decollo alle 8.50 e arrivo al "Punta Raisi" alle 10,15). Il 2 ottobre si concluderanno i collegamenti con Olbia (venerdì e domenica), il 28 ottobre con Napoli (venerdì e domenica) e l'indomani quelli con Lamezia e Brindisi (entrambi il martedì e sabato). 

Per quanto riguarda le mete estere, sono confermati i voli di Albawings per Tirana, con frequenza bi-settimanale (il giovedì e la domenica) e quelli di Ryanair per Katowice. Per il collegamento con lo scalo polacco l'unica novità riguarda la programmazione, con la frequenza che sarà bi-settimanale dal 2 novembre al 25 marzo: il mercoledì decollo da Katowice alle 18 e arrivo a Forlì alle 19,40, ripartenza da via Seganti alle 20 e arrivo in terra polacca alle 21.45, mentre il sabato decollo da Katowice alle 12.20 e arrivo a Forlì alle 14,40, ripartenza dal "Ridolfi" alle 14,25 e arrivo in Polonia alle 16.05. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forlì e la Sicilia vicinissimi anche in autunno ed inverno: la programmazione del Ridolfi

ForlìToday è in caricamento