Come volete piazza Saffi? C'è un questionario online. E i bambini fanno i piccoli architetti

Come dovrà essere la futura piazza Saffi? Per mettere mano alla principale piazza cittadina il Comune è intenzionato a varare un concorso di idee

Come dovrà essere la futura piazza Saffi? Per mettere mano alla principale piazza cittadina il Comune è intenzionato a varare un concorso di idee entro l'autunno di quest'anno. Ma prima ancora del concorso vero e proprio, per rendere più partecipate e aperte alla cittadinanza le scelte che si faranno, è scattata una consultazione indirizzata a tutti i forlivesi. A suggerire idee e proposte potranno essere tutti i cittadini forlivesi tramite un questionario online che si potrà compilare dal sito internet del Comune di Forlì.

Accanto a quest'iniziativa, è stato definito poi un progetto scolastico che porterà diverse centinaia di studenti dalle scuole d'Infanzia fino alle Superiore a dare la loro visione di piazza, tramite il progetto “Una piazza bella come il sole”. La prima parte del progetto è già partita e vedrà protagonisti, nel mese di maggio, ben 415 bambini delle scuole elementari a cui verrà messo a disposizione un 'kit' con una planimetria della piazza e delle figure geometriche, così da poter concepire la loro idee di piazza cittadina in massima libertà. Per animare maggiormente il progetto, gli uffici del Comune si avvarranno anche di un cagnolino-mascotte e di una favola appositamente creata per coinvolgere i più piccoli. Per gli studenti più grandi saranno invece previsti questionari aperti, laboratori, una newsletter e incontri.

Il sindaco Davide Drei mette in luce gli aspetti più partecipativi dell'evento: “E' un progetto innovativo per generare idee di rigenerazione partecipata della nostra piazza Saffi. Si sperimentano esperienze di innovazione sociale, strumenti di dialogo tra le diverse generazioni di cittadini per definire azioni per la rivitalizzazione del centro storico”. Nella primavera del 2019 si cercherà di avere definiti dei progetti da selezionare. Chi parteciperà al concorso di idee dovrà tenere conto della moltitudine di spunti arrivati nella fase di consultazione civica. Ma per un progetto cantierabile bisognerà ancora attendere in quanto ad ora non sono previste risorse finanziarie sul capitolo 'Piazza Saffi'.

L'assessore ai Lavori pubblici Francesca Gardini ricorda che “già da tempo c'è in testa all'amministrazione comunale di mettere mano a piazza Saffi, siamo partiti spulciando i vecchi progetti passati e ne abbiamo trovati tanti e di bellissimi,  ma rischiavano di essere calati dalla alto, senza condivisione con la cittadinanza, per questo abbiamo realizzato questo percorso”. Per l'assessore al centro storico Marco Ravaioli c'è “passione e ambizione in questo progetto: non sarà un testo sacro per chi parteciperà al concorso di idee, ma sarà tenuto in grande considerazione”. Il vicesindaco Lubiano Montaguti loda la scelta di lavorare sul “pensiero laterale” e di “ribaltare la prospettiva”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il questionario si può trovare all'indirizzo: www.comune.forli.fc.it/progettocentrostorico

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento