Domenica, 1 Agosto 2021
Cronaca Cà Ossi

I Testimoni di Geova commemorano la morte di Gesù Cristo

Sabato sera i Testimoni di Geova di Forlì invitano tutti a essere presenti alla Commemorazione annuale della morte di Gesù Cristo

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

Sabato i testimoni di Geova di Forlì si riuniranno per "commemorare la morte di Gesù Cristo". Lo faranno radunandosi nelle Sale del Regno presenti in città e in diversi altri locali scelti per l’occasione e invitano i concittadini e gli interessati ad essere presenti. Per i cristiani Testimoni di Geova si tratta dell’evento più importante dell’anno che trae origine dal comando che diede Gesù stesso agli apostoli durante l’ultima cena: “Continuate a fare questo in ricordo di me”. (Vangelo di Luca 22:19) Da sabato 3 marzo anche i Testimoni di Geova forlivesi hanno partecipato all’intensa campagna pubblica, in coordinamento nazionale e mondiale, volta alla consegna porta a porta e mediante espositori mobili posti in punti di particolare afflusso pedonale, di uno specifico invito gratuito rivolto alla cittadinanza per assistere alla Commemorazione. Lo scorso anno, a Forlì e dintorni, oltre 1.500 presenti hanno assistito alla Commemorazione, mentre in tutta Italia sono stati 431.035 coloro che si sono radunati per l’evento nelle 2.955 congregazioni presenti in tutto il territorio nazionale.

A livello mondiale i Testimoni di Geova sono attivi in 240 paesi e nel 2017, martedì 11 aprile, i presenti per questo evento sono stati globalmente 20.175.477 in 120.053 congregazioni. A Forlì e dintorni sono presenti diverse congregazioni sia in lingua italiana che in altre lingue: inglese, francese, cinese e romeno, che si raduneranno nei seguenti luoghi e orari: - Presso le SALE DEL REGNO dei Testimoni di Geova in via Pietro Nenni 4 Forlì, in lingua ITALIANA alle ore 19:30 e alle ore 21:15 - Presso le SALE DEL REGNO dei Testimoni di Geova in via Macero Sauli 15/A Forlì, alle ore 19:30 in lingua ITALIANA e CINESE e alle ore 21:00 in lingua FRANCESE E INGLESE - A CASTROCARO TERME presso il Padiglione delle Feste del GRAND HOTEL TERME & SPA in via Roma 2 in lingua ITALIANA alle ore 20:30 - Presso il TEATRO TESTORI, viale Amerigo Vespucci 11 Forlì in lingua ITALIANA alle ore 19:30 e alle ore 21:15 - Presso GRAND HOTEL FORLÌ, Via Del Partigiano 12bis Forlì in lingua ROMENA alle ore 20:00 - A MELDOLA presso il TEATRO DRAGONI in via XXIV Maggio in lingua ITALIANA alle ore 19:30 .

Ogni anno la Commemorazione della morte di Cristo viene celebrata dai Testimoni di Geova nella data corrispondente al 14 Nisan del calendario lunare ebraico, il giorno in cui morì il Figlio di Dio. La celebrazione inizierà con un canto ed una breve preghiera. Poi un ministro di culto spiegherà le ragioni per cui Gesù venne sulla terra a morire per tutta l’umanità. Come fece Gesù durante l’ultima cena, saranno passati fra i presenti pane non lievitato e vino rosso, che nella Bibbia sono simboli rispettivamente del corpo e del sangue del Figlio di Dio. Infine, un altro canto e una preghiera concluderanno la cerimonia, che durerà in tutto un’ora. Come avviene in tutti gli incontri dei Testimoni, l’ingresso è libero e non si fanno collette.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I Testimoni di Geova commemorano la morte di Gesù Cristo

ForlìToday è in caricamento