rotate-mobile
Mercoledì, 10 Agosto 2022
Cronaca

Tra colori e memoria, la commemorazione degli indiani Sikh

Una piccola folla di forlivesi ha accolto il folto gruppo di indiani Sikh che come da tradizione hanno commemorato le vittime della Seconda guerra mondiale inquadrati nell'Ottava Armata Britannica e i cui corpi vennero cremati

Una piccola folla di forlivesi ha accolto il folto gruppo di indiani Sikh che come da tradizione hanno commemorato le vittime della Seconda guerra mondiale. Uomini che hanno combattuto contro il regime nazifascista assieme a molti forlivesi.

La commemorazione dei Sikh 2012



Nel Cimitero di guerra indiano, che sorge di fronte al Cimitero monumentale, è infatti custodita in un monumento la memoria di centinaia di soldati che combatterono per la Liberazione dell'Italia inquadrati nell'Ottava Armata Britannica e i cui corpi, come prescritto dalla religione Sikh, furono cremati.

Alla cerimonia ha portato il saluto ufficiale dell'Amministrazione comunale di Forlì, l'assessore alle relazioni internazionali, Patrick Leech, a cui hanno fatto seguito interventi  da parte dei responsabili della comunità e di altre autorità cittadine. Poi la consueta deposizione di corone commemorative e interventi..

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra colori e memoria, la commemorazione degli indiani Sikh

ForlìToday è in caricamento