rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Il lutto

Due anni fa la scomparsa del funzionario del Comune Giorgio Cantelli: "Aveva un grande senso del dovere"

Le figlie Martina ed Annalisa, la moglie Angelina Sammaciccia e nonna Felicia, hanno deciso di ricordarlo il giorno dopo l'anniversario della morte nella data del 4 novembre

Sono trascorsi due anni dall'improvvisa scomparsa di Giorgio Cantelli, 61 anni, funzionario comunale, e socio e consigliere della Protezione Civile Sos Forlì. Le figlie Martina ed Annalisa, la moglie Angelina Sammaciccia e nonna Felicia, hanno deciso di ricordarlo il giorno dopo l'anniversario della morte nella data del 4 novembre "perché, tu che hai sempre avuto il senso civico, l'amore per la patria, il senso del dovere ed il rispetto per coloro che hanno lottato per la libertà di un paese; cii hai comunicato la grande importanza di servire con forza coraggio ed umiltà il "cittadino". Oggi avresti tanto amato apporre il tricolore e vederlo sventolare in segno di augurio e speranza di solidarietà sempre crescente nella vita quotidiana e nei cuori ed animi di ognuno di noi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Due anni fa la scomparsa del funzionario del Comune Giorgio Cantelli: "Aveva un grande senso del dovere"

ForlìToday è in caricamento