menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Israele e Palestina, assieme almeno nel progetto equo-solidale

Il progetto prevede la realizzazione di una linea di prodotti comune tra due cooperative di commercio equosolidale, una israeliana e l'altra palestinese, in visita a Forlì

Il Comune di Forlì e l'associazione Women, della quale l'Assessore Maria Maltoni è Presidente, accoglieranno in città, nella giornata di giovedì 26 settembre, Suzan Sahori, del Bethlehem Fair Traid Artisans (Territori palestinesi occupati) e Osnat Shperling, di Sindyanna Of Galilee (Israele), partner del progetto “Fair Trade Fair Peace”.

Questo progetto, finanziato dalla Regione Emilia Romagna, prevede la realizzazione di una linea di prodotti comune tra le due cooperative di commercio equosolidale in visita a Forlì per rafforzare il dialogo di pace tra Israele e Palestina. Il Comune di Forlì si è impegnato a sostenere l’iniziativa in quanto fortemente convito dell'importanza di questo tipo di commercio, in quanto Forlì è Città Equo-Solidale, e della necessità di trovare una soluzione al conflitto israelo-palestinese attraverso il dialogo. Nel corso della giornata le due ospiti incontreranno i rappresentanti delle botteghe del commercio equo di Forlì, Ravenna e Bologna per conoscere i meccanismi di distribuzione e per definire la strategia di promozione dei loro prodotti.

Alle ore 15.30, presso Libreria Feltrinelli di Piazza Saffi è prevista una conferenza dal titolo "Il commercio equo e solidale per una pace giusta tra Israele e Palestina". Interverranno Maria Maltoni, Assessora alle Pari Opportunità del Comune di Forlì e Presidente dell’associazione Women, Gianni Toma (Cospe) e Giorgio Dal Fiume (Presidente World Fair Trade Organisation Europe). Nel corso dell’incontro Suzan Sahori e Osnat Shperling porteranno una testimonianza diretta della loro azione quotidiana nei territori di Betlemme e della Galilea per promuovere l'incontro e gli scambi tra i due paesi attraverso le attività di produzione per il commercio equo. Nel corso della mattinata, le ospiti internazionali incontreranno esempi dell'eccellenza artigianale forlivese quali Domitilla e il laboratorio il Guado.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento