rotate-mobile
Cronaca

Elezioni, ecco i candidati che diventano Consiglieri comunali della prossima legislatura

Il consiglio sarà composto ovviamente dallo stesso Gian Luca Zattini e dal suo contendente Graziano Rinaldini

Definito il sindaco eletto, Gian Luca Zattini, ecco la composizione del prossimo consiglio comunale. Il consiglio sarà composto ovviamente dallo stesso Gian Luca Zattini e dal suo contendente Graziano Rinaldini. Nella maggioranza ottiene 8 seggi il primo partito della coalizione Fratelli d'Italia, segue la lista civica 'La Civica – Forlì Cambia' con 6 seggi, la Lega con 3 seggi ed infine Forza Italia con altri 3 seggi. Non ottiene lo scranno in Consiglio comunale il quinto partito della coalizione “Popolo della famiglia”. 

Nel campo del centrosinistra, invece, il Partito Democratico ottiene 8 seggi, mentre a Rinnoviamo, Alleanza Verdi-Sinistra e Movimento 5 Stelle vanno un seggio ciascuno. Non entrano in consiglio comunale i candidati sindaco perdenti Maria Ileana Acqua (Contiamoci) e Vito Botticella (Partito Comunista Italiano). 

Tra gli eletti  di Fratelli d'Italia ci sono dunque Vincenzo Bongiorno (624 preferenze), Marco Catalano (454), Damiano Bartolini (286), Fabrizio Ragni (275), Paolo Farneti (116), Emanuela Bassi (114), Daniela Saragoni (88), Cristina Tassinari (83). Se Vincenzo Bongiorno entrasse in giunta, libererà il posto a Gabriella Fagnoli (71 preferenze).

Per 'La Civica' entrano in consiglio comunale Paola Casara (1.247 preferenze), Kevin Bravi (325), Loris Ceredi (314), Lucia Crispino (296), Matteo Leucci (291), Leonardo Gallozzi (278). Se Paola Casara diventerà assessora, come nella giunta uscente, subentrerà Enrico Pieri (273), In tal caso sarebbe fuori per appena un voto Alessandra Ascari Raccagni (272), presidente uscente del Consiglio comunale.

I tre consiglieri della Lega saranno Daniele Mezzacapo (459), Andrea Cintorino (458) e Massimiliano Pompignoli (309). Se un consigliere leghista andrà in giunta, lascerà il posto ad Albert Bentivogli (240). Sono quindi esclusi dal consiglio comunale l'assessora uscente ai Servizi sociali Barbara Rossi (157) e il decano del Consiglio Lauro Biondi (188 preferenze). Per Forza Italia i tre consiglieri eletti sono Alberto Gentili (310 preferenze), Giuseppe Petetta (242) e Giulia Versari (115). Se Giuseppe Petetta dovesse entrare in giunta, si libera il posto per Vinicio Pala (112).

Passando al centrosinistra, i consiglieri eletti del Pd, oltre a Graziano Rinaldini, sono Elisa Massa (968 preferenze), Michele Valli (959), Alessandro Gasperini (697), Federico Morgagni (531), Giulio Marabini (296), Flavia Cattani (284), Loretta Poggi (283), Giovanni Bucci (277). Il Pd, se si somma Rinaldini, sarà il gruppo consigliare più numeroso. Chiudono l'arco dell'opposizione Elena Colangelo di Rinnoviamo (236), Diana Scirri di Alleanza Verdi Sinistra (330) ed Eros Brunelli del Movimento 5 Stelle (85 preferenze)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, ecco i candidati che diventano Consiglieri comunali della prossima legislatura

ForlìToday è in caricamento