Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca Vecchiazzano / Viale dell'Appennino, 775

Ex Ecotecnica, dopo la bonifica ambientale il Comune intende comprare il capannone

L'area catastale dell'immobile che si trova in viale dell'Appennino 775/a è di 21.400 mq ed è gestita da un curatore fallimentare dal 2018, tanto che l'immobile ha visto diverse aste e ribasso di prezzi

Il Comune intende partecipare all'asta fallimentare per acquisire il magazzino dell'ex Ecotecnica a San Lorenzo in Noceto. L'area catastale dell'immobile che si trova in viale dell'Appennino 775/a è di 21.400 mq ed è gestita da un curatore fallimentare dal 2018, tanto che l'immobile ha visto diverse aste e ribasso di prezzi. Lo scopo è di realizzare qui un deposito per le attrezzature del servizio di manutenzione delle strade e degli edifici pubblici, in sostituzione di quello di via Correcchio, abbattuto di recente.

“L'edificio ha un vasto piazzale esterno, un'apertura 'ad hangar' che permette la manovra dei mezzi e si trova a 200 metri dall'ultimo uscita della tangenziale di San Martino in Strada - spiega l'assessore al Patrimonio Vittorio Cicognani -. Per cui l'acquisto è più conveniente che realizzarne uno nuovo”. Il Comune intende finanziare l'operazione prelevando i fondi dall'avanzo di bilancio e destinando all'intera operazione 450mila euro. L'offerta minima possibile nell'asta fallimentare del prossimo mese è di 243mila euro. 

Il Comune d'altra parte è anche creditore dello stesso fallimento, in quanto – come è noto – si è impegnato per la bonifica dell'ex Ecotecnica, un'azienda che si occupava di servizi ambientali e che chiuse con rifiuti stoccati all'interno. Il Comune ha speso circa 500mila euro nella bonifica ambientale. “L'operazione, se ci aggiudicheremo l'immobile all'asta, ci permetterà di recuperare parte delle risorse già spese”, conclude l'assessore Cicognani.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Ecotecnica, dopo la bonifica ambientale il Comune intende comprare il capannone
ForlìToday è in caricamento