Comuni confinanti in regioni diverse, ok agli spostamenti: ma serve l'autocertificazione

I sindaci stanno comunque approfondendo i provvedimenti regionali per verificare se vi sia possibilità di un'ulteriore estensione ai comuni limitrofi a quelli confinanti

Con la Fase 2, dopo il 'Decreto rilancio' del 17 maggio e le ordinanze emesse nello stesso giorno dai presidenti delle Regioni Emilia-Romagna e Toscana, sono stati ammessi gli spostamenti tra i comuni collocati a confine tra le due regioni. Da lunedì, quindi, i cittadini che vivono in comuni confinanti possono muoversi liberamente. Trattandosi di spostamento fuori Regione, è comunque necessario il modulo di autocertificazione.

Come indicano i due provvedimenti regionali, occorre una previa comunicazione congiunta dei sindaci dei comuni interessati ai prefetti competenti. E cosi hanno fatto il sindaco di Marradi Tommaso Triberti e il sindaco di Palazzuolo sul Senio Philip Gian Piero Moschetti insieme ai rispettivi 'sindaci confinanti'. Con una nota a firma congiunta, il sindaco di Marradi Triberti e i sindaci di Brisighella, Modigliana e Tredozio hanno comunicato ai prefetti di Firenze, Forlì Cesena e Ravenna di ammettere lo spostamento da parte dei cittadini che abitano nei rispettivi comuni confinanti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Analogamente il sindaco di Palazzuolo Philip Moschetti e il sindaco di Casola Valsenio hanno trasmesso al prefetto di Ravenna una comunicazione per ammettere lo spostamento tra i due comuni dei cittadini residenti. I sindaci stanno comunque approfondendo i provvedimenti regionali per verificare se vi sia possibilità di un'ulteriore estensione ai comuni limitrofi a quelli confinanti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Forlì usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata non abbandona Corso Garibaldi: nuovo colpo al Lotto con un terno

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Denis Dosio, tanta sofferenza dietro il successo: confessione in lacrime al Grande Fratello

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento