Comunicazione in famiglia: una conferenza per genitori a Forlimpopoli

A questo incontro potranno seguire una serie di incontri di gruppo rivolti ai genitori che vorranno aderire in cui continuare su questo solco

Spesso le emozioni ed i pensieri influiscono sulla comunicazione nelle relazioni familiari, e spesso la rabbia, i rancori, i risentimenti, i “non detti” irrompono negativamente nel rapporto tra partner e con i figli. I contenuti di un discorso passano in secondo piano rispetto ai modi in cui vengono esplicitati. Di tutto questo si parlerà nell’incontro condotto, a Forlimpopoli, dallo psicologo e psicoterapeuta Stefano Albertini e dall’assistente sociale Chiara Mascellani, un incontro per confrontarsi sui modi di comunicare, ascoltare, sentire la famiglia e sulle possibilità di migliorare le relazioni attraverso il reciproco riconoscimento. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’incontro ("La comunicazione in famiglia...Chi ben comincia è a metà all'opera", in programma giovedì alle 20,30 alla Biblioteca della Casa della Salute) è promosso ed organizzato dal Centro per le Famiglie del Distretto Forlivese in collaborazione con i Comuni di Bertinoro, Castrocaro Terme e Terra del Sole, Forlimpopoli e Meldola, ed è rivolto a genitori, insegnanti ed educatori interessati ad approfondire questi temi. A questo incontro potranno seguire una serie di incontri di gruppo rivolti ai genitori che vorranno aderire in cui continuare su questo solco, condividendo esperienze personali ed approfondendo il linguaggio emotivo familiare. La partecipazione è libera e gratuita ma è richiesta e gradita l’iscrizione.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il bollettino più nero per Forlì: tre morti. Deceduto anche un ragazzo di 26 anni, attivo negli Scout

  • Il coronavirus si è portato via il direttore di Romagna Acque Andrea Gambi

  • Coronavirus, si aggrava il bilancio delle vittime: tre morti nelle ultime 24 ore

  • Aziende, il premier firma il decreto: ecco le attività che possono restare aperte

  • Esplosione di contagi alla casa di riposo di Rocca San Casciano: 16 positivi, scatta l'isolamento

  • Balzo degli infetti nel Forlivese: +36 in 24 ore. In Rianimazione ci sono 11 positivi al virus

Torna su
ForlìToday è in caricamento