Con "Educhange" i volontari educano alla diversità insegnando l'inglese

Le lezioni hanno per argomento temi di rilevanza globale che vengono trattati rigorosamente in lingua inglese attraverso varie metodologie

L'Istituto comprensivo “Annalena Tonelli”, convenzionato con Aiesec Italia, ha attivato per il secondo anno consecutivo “Educhange”, un progetto di insegnamento in lingua inglese e di scambio culturale. Dal 28 gennaio a metà marzo i volontari Tsotne Tskvitaia, studente proveniente dalla Georgia e Viktoriia Zan, originaria dell’Ucraina, prestano servizio presso le classi della scuola secondaria di primo grado “Piero Maroncelli” di Forlì, affiancando gli insegnanti di classe per circa 25 ore settimanali.

I due giovani sono ospitati da due famiglie della scuola che sono seguite da Aiesec sede di Bologna e dalla docente referente del progetto, Serena Turchi: "Dopo la bellissima esperienza dello scorso anno, abbiamo voluto offrire ai nostri studenti questa nuova opportunità per migliorare le capacità comunicative in lingua inglese di alunni e docenti e garantire un valore aggiunto al processo di apprendimento degli uni e di insegnamento degli altri - spiega la docente - È un progetto ambizioso, che risponde all’esigenza di sensibilizzare la comunità scolastica alla dimensione internazionale dell’istruzione".

Le lezioni hanno per argomento temi di rilevanza globale che vengono trattati rigorosamente in lingua inglese attraverso varie metodologie (cooperative learning, lavori di gruppo, simulazioni). I temi trattati quest’anno spaziano da problematiche di carattere geografico, come i cambiamenti climatici o le azioni da intraprendere a difesa dell’ambiente e del clima ai diritti delle donne e la parità di genere, la produzione di energia e il riciclaggio dei rifiuti. Lo scopo principale del progetto è favorire l’interscambio linguistico e culturale.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Meteo

    Irrompe il freddo dalla Scandinavia: colpo di coda invernale con temporali, vento e neve

  • Cronaca

    Si raccolgono firme contro l'antenna per la telefonia a San Martino in Strada. "Sono già un centinaio"

  • Cronaca

    Una nuova vita per l'ex studentato San Francesco? Trattative per un riutilizzo

  • Cronaca

    Quindici anni fa la scomparsa di Don Lino: Coriano lo ricorda con una messa

I più letti della settimana

  • "A ne sò": la risposta simpatica di Filippo conquista Flavio Insinna e gli studi de "L'Eredità"

  • Smantellato un giro di prostituzione cinese da 20mila euro al mese, i soldi arrivavano ad Hong Kong

  • Violento tamponamento sulla Bidentina, due feriti: interviene anche l'elimedica

  • Rocambolesco schianto alle porte di Meldola: un'auto si ribalta, l'altra finisce nel fosso

  • "Piedoni" dell'acceleratore sull'attenti: stanno per fare il loro debutto i Velo Ok di ultima generazione

  • Pensioni più leggere dal primo aprile: ecco le riduzioni fascia per fascia

Torna su
ForlìToday è in caricamento