Cronaca

Con il ritorno in classe riprende il catechismo in presenza per la prima comunione e la cresima

"Per quanto riguarda, invece, le attività associative e di doposcuola, l’opportunità di una ripresa degli incontri in presenza sarà valutata successivamente", afferma don Enrico Casadei, direttore dell’Ufficio Catechistico

Alla riapertura delle scuole fissata per mercoledì riprendono anche le attività di catechismo in presenza per la preparazione delle prime comunioni e delle cresime ormai imminenti. "Ciò vale anche nel caso che i cresimandi frequentino la II o III media (classi non ancora coinvolte nella didattica in presenza a scuola) - afferma don Enrico Casadei, direttore dell’Ufficio Catechistico -. Naturalmente si dovrà porre la massima attenzione alle norme precauzionali igieniche stabilite dai protocolli in vigore".


"Per quanto riguarda, invece, le attività associative e di doposcuola, l’opportunità di una ripresa degli incontri in presenza sarà valutata successivamente - prosegue -. Colgo l’occasione per rinnovare a tutti – sacerdoti, catechisti e famiglie – gli auguri di una santa Pasqua. La gioia della vittoria di Gesù sul male e sulla morte, e la stessa forza del Risorto ci accompagnino nella nostra testimonianza al mondo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con il ritorno in classe riprende il catechismo in presenza per la prima comunione e la cresima

ForlìToday è in caricamento