Confartigianato dona le colombe alle operatrici sanitarie della case di riposo

"Un piccolo gesto di ringraziamento a tutte coloro che in questi mesi si sono dedicate con abnegazione alla cura dei nostri anziani"

Il presidente Luca Morigi e il segretario Marco Valenti consegnano le colombe alla casa di riposo Zangheri

Confartigianato di Forlì ha consegnato una colomba artigianale dell'azienda Flamigni a tutte le operatrici sanitarie che operano nelle case di riposo “Pietro Zangheri” di Forlì, “Davide Drudi” di Meldola e la “Villa del pensionato” di Rocca San Casciano, colpite duramente dalla diffusione del coronavirus.

"Abbiamo pensato a un piccolo gesto di ringraziamento per tutte le operatrici che in questi mesi si sono dedicate con abnegazione alla cura dei nostri anziani - spiegano i vertici dell'associazione - Nonostante le difficoltà, le paure, i timori legati alla diffusione del Covid-19 in queste strutture, non hanno mai smesso di prodigarsi per garantire assistenza agli ospiti".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Le operatrici spesso hanno dovuto rinunciare a vedere i propri cari per far fronte all’emergenza, un gesto di grande solidarietà nei confronti degli anziani, privati anche del conforto di una visita dei propri congiunti a seguito del lockdown. Sappiamo, dalla testimonianza di familiari, che molte operatrici hanno aiutato gli ospiti anche con la tecnologia, per mantenere almeno un legame virtuale con chi è fisicamente distante. Una testimonianza della stima per tutte le donne che quotidianamente hanno contribuito al benessere dei più deboli. Le professioni sanitarie richiedono non solo grande professionalità, ma anche umanità. E questa non è mai venuta meno, nonostante le condizioni, spesso molto stressanti, in cui il personale è costretto a lavorare".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Coronavirus, ci sono i primi due studenti positivi: nessuna chiusura di classi e scuole

  • Coronavirus, altri quattro casi a Predappio. Tra i contagiati anche uno studente

  • Coronavirus, 5 pazienti in terapia intensiva. Scoppia un nuovo focolaio a Predappio

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento