Forlì riferimento per la chirurgia vitreoretinica: i massimi esperti italiani a congresso

"L’ospedale di Forlì è sempre stato un riferimento per la chirurgia vitreoretinica a livello nazionale", spiega il dottor Giacomo Costa

Venerdì all’Hotel Globus di Forlì un centinaio tra congressisti e chirurghi, massimi esperti di chirurgia vitreoretinica in Italia, si riuniranno per mettere a confronto le tecnologie più innovative attualmente presenti sul mercato oftalmologico e discuterne utilità clinica e impatto economico per le strutture ospedaliere.

"L’ospedale di Forlì è sempre stato un riferimento per la chirurgia vitreoretinica a livello nazionale - spiega il dottor Giacomo Costa, direttore dell'Unità Operativa di Oculistica forlivese e responsabile scientifico dell’evento -. La novità di quest’anno è di coinvolgere i giovani oculisti, molto rappresentati tra gli iscritti al convegno, nella formazione sul campo. La tecnologia del nosocomio forlivese è davvero all’avanguardia a livello nazionale, con un alto livello di esperienza chirurgica. Ogni anno effettuiamo circa quattromila interventi, con un team composto da tre chirurghi vitreoretinici, e un chirurgo del glaucoma, al quale si affiancherà da settembre un giovane medico che ha appena completato una formazione ultraspecialistica al Moorfields Eye Hospital di Londra".

"Nel corso della chirurgia in diretta - prosegue Costa - vedremo se il “nuovo” ha le carte in regola per soppiantare definitivamente il vecchio oppure continuare ad affiancarlo. Saranno presenti due opinion-leader della chirurgia vitreoretinica italiana, il dottor  Marzio Chizzolini,  direttore della Oculistica dell’ospedale di Camposampiero (Padova) e il dottor Tomaso Caporossi, dell’Azienda ospedaliera universitaria Careggi di Firenze, i due centri italiani che hanno impiantato  retine artificiali per il trattamento della retinite pigmentosa".

In concomitanza con il convegno "Chirurgia Vitreoretinica, novità e strategie a confronto, live surgery", l’Ordine Ingegneri della Provincia di Forlì-Cesena organizzerà un workshop per Ingegneri biomedici dal titolo "Le nuove tecnologie per la chirurgia oftalmica. Aspetti innovativi e di sicurezza per il paziente" sempre all'Hotel Globus City.

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Giugno, le sagre sbocciano in tutta la Romagna: ecco tutti gli imperdibili appuntamenti

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Incidente nel pomeriggio sul tratto forlivese dell'A14: lunghi incolonnamenti

  • Il Consiglio comunale che verrà in attesa della nuova giunta: la metà dei seggi alla Lega

Torna su
ForlìToday è in caricamento