Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Formati nuovi assistenti civici a Forlì, corso concluso: consegnati i diplomi

L'assistente civico è un cittadino opportunamente qualificato e formato che presta volontariamente la sua opera in stretta collaborazione con la Polizia Municipale

Si è svolta martedì nel salone comunale di Forlì la cerimonia di consegna dei diplomi ai nuovi 13 assistenti civici alla presenza del sindaco Davide Drei e dell'assessore Raoul Mosconi. I nuovi assistenti sono stati formati nell'ambito di un ciclo di nove incontri svolti nella sede dell’Associazione di Volontariato Civile degli Assistenti Civici del Comune di Forlì, in via Missirini 2/bis. Il corso è stato organizzato dalla Soc. Coop. Sociale Onlus Risorsa Cittadino. La squadra ora è composta da 49 unità.

L'assistente civico è un cittadino opportunamente qualificato e formato che presta volontariamente la sua opera in stretta collaborazione con la Polizia Municipale e collabora con il comune assicurando presenza attiva a vigile sul territorio. Rappresenta, quindi, un'efficace interfaccia tra cittadini e istituzioni, con lo scopo di monitorare esigenze, aspettative, difficoltà e problematiche eventualmente presenti sul territorio e promuovere la cultura della solidarietà, della prevenzione e del senso civico. Gli Assistenti Civici non attivano comportamenti repressivi o impositivi e non si sostituiscono alla Polizia Municipale, ma sono delle antenne sul territorio. Sono disponibili in caso di emergenza, necessità, imprevisti o particolari esigenze.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Formati nuovi assistenti civici a Forlì, corso concluso: consegnati i diplomi

ForlìToday è in caricamento