menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Consegnate le onorificenze concesse dal Presidente della Repubblica

Nel salone di rappresentanza della Prefettura di Forlì si è svolta venerdì la cerimonia di consegna delle onorificenze dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, nonché di Pubblica Benemerenza al Merito Civile

Nel salone di rappresentanza della Prefettura di Forlì si è svolta venerdì la cerimonia di consegna delle onorificenze dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, nonché di Pubblica Benemerenza al Merito Civile, a favore di cittadini residenti nei comuni della provincia, distintisi in modo significativo nella vita e nel lavoro. Sono state concesse 11 onorificenze al Merito della Repubblica, nonché un attestato di Pubblica Benemerenza al Merito Civile.

Attestato di Pubblica Benemerenza al giornalista del “Corriere Romagna” Raimondo Baldoni perché “con generoso slancio ed esemplare altruismo si poneva all’inseguimento dell’autore di uno scippo ai danni di una donna, riuscendo a recuperare la refurtiva e a favorirne l’arresto. Chiaro esempio di abnegazione e spiccato senso civico”.

Conferita l’onorificenza “Ordine al Merito della Repubblica Italiana” al professor Dino Amadori come “Grande Ufficiale”. Titolo di Cavaliere a Cavenago Emiliano, Crisafulli M.A.s.UPS Claudio, D’Atri Dott.ssa Raffaella Anna, Naccarato Dott. Giovanni, Pennino Gen.B. Antonio, Piscopo Paola, Poponi Rag. Elveo, Rogante Primo Mar. Antonio,Tedesco Magg.Antonio, Vicini Dott. Giorgio.

Hanno partecipato alla cerimonia diverse autorità locali, tra cui il Vice Presidente della Provincia di Forlì - Cesena, i primi cittadini, o loro rappresentanti, di alcuni dei Comuni di residenza degli insigniti, i rappresentanti delle Forze dell'Ordine e Militari, nonché il Presidente della Camera di Commercio. Durante la cerimonia è stato evidenziato il valore morale e simbolico dei riconoscimenti concessi, quale segno di stima da parte delle Istituzioni verso coloro che, quotidianamente, hanno contribuito con il proprio impegno al bene della collettività.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento