rotate-mobile
Cronaca

Consiglio comunale, due società partecipate a servizio dell'Unione a 15

“Forlì città solare” e “Forlì mobilità integrata”, due società partecipate dal Comune, cambiano la loro missione sociale, per diventare società strumentali non solo a servizio del Comune di Forlì, ma anche dell'Unione dei Comuni

“Forlì città solare” e “Forlì mobilità integrata”, due società partecipate dal Comune, cambiano la loro missione sociale, per diventare società strumentali non solo a servizio del Comune di Forlì, ma anche dell'Unione dei Comuni, vale a dire tutti e 15 i Comuni del forlivese. La delibera, che ne ridefinisce i compiti è passata con 18 voti favorevoli, quelli della maggioranza, e 11 contrari, vale a dire tutti i gruppi di opposizione.

Accoglie la novità la capogruppo del Pd Maria Maltoni: “Anche Livia Tellus diventa uno strumento non solo del comune di Forlì passando a “Livia Tellus Romagna”, uno strumento utilizzato dai 15 Comuni dell'Unioneentrati nella compagine sociale. Come ulteriore sforzo di razionalizzazione e contenimento dei costi, abbiamo approvato una delibera che dà la possibilità alle due società di diventare operativa in ognuno dei Comuni del forlivese, con una riduzione dei costi pubblici”.

Molto diversa la posizione delle opposizioni. Simone Benini, consigliere del M5S spiega: “Noi invece ci vediamo un aumento dei costi, in quanto queste società sono delle scatole cinesi. In questo caso una società di capitali passerà da uno a 4 dipendenti, che appalterà tutti i servizi. Inoltre si è passato da un controllo del consiglio comunale, ad uno in testa ad un cda. Ci saranno due amministratori delegati, e magari in un prossimo consiglio di amministrazione si voteranno un aumento dei loro stipendi, staremo a vedere”.

Critica anche Vanda Burnacci,  consigliera di Forza Italia: “Siamo estremamente delusi. Si vuole far passare un'aggregazione come una strada per risparmiare, è un insulto, un illogico. Non ci sarà risparmio. Non si spacci per risparmio una semplice aggregazione che viene fatta tanto per dimostrare che si è fatto qualcosa”. Nel dibattito sono intervenuti anche i consiglieri Zanotti. Corvini, Michele Bertaccini, Biondi e Sansavini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale, due società partecipate a servizio dell'Unione a 15

ForlìToday è in caricamento