rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Cronaca Dovadola

Dovadola, insediato Consiglio Comunale dei ragazzi

Zelli ha assicurato la sua collaborazione e quella dell'intera Amministrazione comunale facendo presente che proprio in questi giorni la Cassa Depositi e Prestiti di Roma ha concesso al Comune un mutuo di 75.000 euro per adeguare in modo completo l'edificio scolastico alla normativa antisismica

Nei giorni scorsi, a conclusione della prima fase di un percorso formativo incentrato sulla partecipazione, si è proceduto all'insediamento del sindaco, del vice sindaco e del consiglio comunale dei ragazzi, così come sono stati scelti dagli studenti della scuola secondaria di Dovadola. L'organismo è composto da Gianmarco Benini (sindaco), Elia Ruggeri (vice sindaco), dai consiglieri Giada Foschi, Aurora Fagnoli, El Ibrahimi Smahan, Anna Pezzi, Francesco Bosi, Tomasz Jarzabek, Henriette Seihon.

L'iniziativa si è tenuta alla presenza delle insegnanti Alice Lombardi, Silvia Boscherini, Daniela Galovics, Benedetta Tabanelli, che hanno seguito con professionalità e passione il lavoro preparatorio, in questo coadiuvate da Monica Padurean, operatrice della Cooperativa Dialogos; cooperativa che sta attuando un progetto di inclusione sociale che vede coinvolti diversi plessi scolastici del Forlivese. Erano presenti anche Roberta Montanari, vice dirigente scolastica dell'Istituto Comprensivo della Vallata dell'Acquacheta, il comandante della Stazione dei Carabinieri di Castrocaro Terme e Terra del Sole, Stefano Borreca, l'assessore del Comune di Dovadola Marco Carnaccini e il sindaco Gabriele Zelli.

Inizia adesso una fase di impegno da parte del nuovo organismo per tradurre in pratica gli obiettivi prefissi, come una maggiore attenzione nei confronti dell'edificio che ospita le scuole, la possibilità di utilizzare liberamente il campetto da calcio adiacente al campo sportivo gestito dal Real Dovadola; la collocazione di alcune panchine nell'area verde della scuola; la richiesta di spazi per svolgere attività rivolte ai giovani; la realizzazione di momenti di spettacolo per raccogliere fondi per sostenere le proprie attività.

Zelli ha assicurato la sua collaborazione e quella dell'intera Amministrazione comunale facendo presente che proprio in questi giorni la Cassa Depositi e Prestiti di Roma ha concesso al Comune un mutuo di 75.000 euro per adeguare in modo completo l'edificio scolastico alla normativa antisismica e nel contempo sono state avviate le procedure per l'assegnazione dei lavori, che salvo imprevisti, dovrebbero essere attuati durante la prossima estate. Il sindaco ha informato che insieme al Real Dovadola si è iniziato a studiare il modo per mettere a disposizione il campetto da calcio per chi vuole praticare questo sport senza far parte di una squadra superando ostacoli di carattere burocratico, come gli aspetti legati alla responsabilità in casi di infortunio e di assicurazione della struttura.

"Infine - dichiara il sindaco Zell - ho fatto presente che il Teatro Comunale è a completa disposizione della scuola per organizzare spettacoli o momenti musicali rivolti al paese, così come facciamo con tutte le realtà teatrali e musicali romagnole, che spesso ci danno la possibilità di ospitare manifestazioni di elevato livello artistico. Ovviamente è necessaria la collaborazione di tutti i genitori, che già fanno moltissimo attraverso l'attività dell'Associazione Genitori, come ad esempio avviare un progetto per la realizzazione delle panchine richieste coinvolgendo anche alcune attività artigianali e gli stessi studenti, in modo che questi ultimi imparino come si può produrre qualcosa con le proprie mani".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dovadola, insediato Consiglio Comunale dei ragazzi

ForlìToday è in caricamento