rotate-mobile
Cronaca

Continuano nei Musei civici di Forlì le attività didattiche per le scuole

I Musei San Domenico inoltre, fino al 6 gennaio, propongono visite guidate gratuite a “Eurovisioni. Tito Pasqui, un forlivese alle grandi esposizioni (1873-1906)"

Con novembre sono ripartite le iniziative di didattica museale per l'anno scolastico 2014-2015 dedicate agli istituti scolastici del territorio. A Palazzo Romagnoli, il nucleo di opere di Giorgio Morandi, donato ai musei di Forlì dai  coniugi Ada e Arturo Righini, e la ricostruzione della sua “casa-studio” a cura del MaMbo (Museo di Arte Moderna di Bologna) saranno l'occasione per fare vivere agli studenti un nuovo, coinvolgente rapporto con l'arte, attraverso un percorso didattico che, con una visita animata e successivo laboratorio, consenta di approfondire la figura del celebre pittore bolognese.

I Musei San Domenico inoltre, fino al 6 gennaio, propongono visite guidate gratuite a “Eurovisioni. Tito Pasqui, un forlivese alle grandi esposizioni (1873-1906)", l'esposizione che racconta la vicenda di un tecnico “di periferia” alla scoperta del progresso attraverso immagini, documenti, nonché materiali ed attrezzature originali provenienti dal Museo Etnografico di Forlì, dal Museo della Stazione di Forlì e da raccolte private.

L'esposizione si presta a molteplici livelli di lettura e i ragazzi verranno accompagnati nel percorso attraverso approfondimenti specifici modulati in base all'età e alle esigenze formative della classe. Le visite guidate ed i laboratori didattici possono essere prenotati al numero 0543 712602 oppure via mail musei@comune.forli.fc.it . Per informazioni, Servizio Pinacoteca e Musei, via Albicini n.12, tel. 0543 712609– 712602, www.cultura.comune.forli.fc.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Continuano nei Musei civici di Forlì le attività didattiche per le scuole

ForlìToday è in caricamento