rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca

Tempi d'attesa più corti: con Contratto Amico 30mila visite in un anno

Contratto Amico è un esempio di queste iniziative, ma con la stessa filosofia si stanno effettuando investimenti nell’ambito dell’on-line per rendere ancora più semplice l’accesso ai servizi sanitari

Dal primo luglio 2013 oltre 30.000 prestazione sanitarie di cui ben 20.000 effettuate nel primo semestre del 2014 a testimonianza del successo crescente dell’iniziativa e della soddisfazione dei pazienti. È l’esito di Contratto Amico a 12 mesi dalla sua ideazione, per volontà di Villa Serena – Villa Igea Ospedali Privati di Forlì. Il sistema è stato adottato con l’obiettivo di attutire i disagi causati dai tagli delle risorse pubbliche alle strutture convenzionate di Forlì. Tali tagli avrebbero comportato un allungamento di mesi al tempo di attesa per l’accesso a una prestazione sanitaria.

Contratto Amico è la risposta pronta ed efficace di Villa Serena e Villa Igea ad una drastica riduzione: -64% delle prestazioni in convenzione nel secondo semestre 2013, -30% su base annua. La formula ‘Contratto Amico” consiste nel prenotare direttamente presso gli sportelli e il call center degli Ospedali Privati le visite specialistiche pagandole allo stesso costo del ticket sanitario. L’iniziativa permette agli Ospedali Privati in Forlì di organizzare una sistema che evade le richieste di visite specialistiche in tempi piuttosto brevi, con un tempo di attesa per il richiedente che mediamente non supera le tre settimane.

Le prestazione specialistiche più richieste sono le visite specialistiche (66%) e la diagnostica per immagini (34%). Tra le specialistiche l’oculistica ha il 50% dei casi, nella diagnostica ecografie 34% e rx 44%. Per quanto riguarda le fasce di età, ben il 48% delle richieste di utilizzare ‘Contratto Amico’ proviene da ultra sessantenni. Ulteriore dato che conforta sull’efficacia ed utilità del progetto. Una indagine condotta internamente, per verificare e confrontare i tempi di attesa, ha portato a risultati sorprendenti, con tempi di attesa – grazie a Contratto Amico – largamente inferiori rispetto a prestazioni richieste dai cittadini nei rispettivi distretti di appartenenza (Ravenna, Forlì, Cesena e Rimini), dove ad esempio per un’ecografia addome completo si aspetta da 20 a 130 giorni, mentre solo 8 grazie a Contratto Amico.

Dalla fine del 2013, Contratto Amico è stato promosso non solo nell’area del forlivese ma allargata all’intera Area vasta della Romagna, riscontrando il medesimo favore dell’utenza. Tanto che si sta lavorando per potenziare e rendere capillare la presenza di Villa Serena e Villa Igea nel territorio dell’Asl unica della Romagna stringendo nuove collaborazioni professionali. La strategia aziendale degli Ospedali Privati Villa Serena e Villa Igea di Forlì si basa sulla consapevolezza che chi ha un problema di salute non può e non deve attendere per avere assistenza, cure o anche un semplice consulto medico. La salute non può aspettare. Di conseguenza in questi anni non solo si è investito in attrezzature innovative, strutture e personale sanitario per offrire sempre il meglio dell’assistenza sanitaria, ma si p investito anche in nuovi servizi che potessero facilitare il rapporto tra gli Ospedali Privati e i propri pazienti. Contratto Amico è un esempio di queste iniziative, ma con la stessa filosofia si stanno effettuando investimenti nell’ambito dell’on-line per rendere ancora più semplice l’accesso ai servizi sanitari.

NUOVO SITO INTERNET, PORTALE MY DOCUMENT E GEORGE - E' operativo il nuovo sito www.ospedaliprivatiforli.it che metterà in evidenza le richieste più frequenti degli utenti e le pagine più visitate. Inoltre, continuerà ad essere fornito a titolo gratuito agli utenti il portale “My Document”, attraverso il quale, on-line e quindi senza spostamenti ma utilizzando un PC o uno smartphone, si potranno prenotare e pagare una prestazione sanitaria, archiviare referti, visualizzare la propria storia clinica, compilare un questionario di soddisfazione e di suggerimenti per il servizio ricevuto da Villa Serena e Villa Igea.

Sta avendo tra l’altro molto successo George, il sistema wi-fi gratuito all’interno di Villa Serena e di Villa Igea che conta oltre 1.000 utenti al 30 giugno. Il servizio permette, in caso di permanenza nelle due strutture, di connettersi a internet,  di essere sempre aggiornati sulle novità di Villa Serena e Villa Igea, di compilare questionari di soddisfazione e trasmettere suggerimenti. “Contratto Amico e tutti gli altri servizi che abbiamo e i nuovi che stiamo predisponendo sono il prodotto di un lavoro di squadra che vede coinvolti tutti i nostri Medici e l’intero personale – afferma Luca Balducci, direttore generale Ospedali Privati in Forlì -. Quindi i risultati che stiano conseguendo è il frutto di un lavoro di squadra e di alte competenze ma anche di passione per il proprio lavoro. Quando abbiamo deciso di lanciare Contratto Amico speravamo in un buon riscontro ma mai che avremmo sorpassato la vetta della 30mila prestazioni. Il dato dimostra che le persone apprezzano le prestazioni dei nostri Ospedali”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tempi d'attesa più corti: con Contratto Amico 30mila visite in un anno

ForlìToday è in caricamento