Sicurezza

Stazione, Portici e centro storico, controlli straordinari dell'Arma: in quattro sorpresi a bivaccare con alcolici

Stazione, Portici e centro storico: continuano i controlli antidroga e antibivacco dei Carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Forlì sono stati impegnati giovedì sera in un servizio di controllo del territorio, coordinata dal comando provinciale di Corso Mazzini e dalla Prefettura, e finalizzati a contrastare lo spaccio di droga e il bivacco, con l’obiettivo di scoraggiare ed allontanare quei soggetti che talvolta, come da segnalazioni ricevute, si divertono a disturbare i viaggiatori in transito, nonché gli stessi taxisti durante la loro attività. 

Leggi le notizie di ForlìToday su WhatsApp

L’azione di prevenzione e controllo, messa in campo dagli uomini dell’Arma, ha visto l’impiego di ben 5 pattuglie e di personale in abiti civili coordinati personalmente dal comandante della compagnia. L’attività si è concentrata nell’area della stazione ferroviaria dove sono stati controllati gruppetti di ragazzi che sono soliti intrattenersi nei pressi del capolinea dei bus, che trovano svago e divertimento nel disturbare i viaggiatori in transito. 

L’attenzione è stata spostata poi anche in zona “Portici” e nei parcheggi sotterranei, zona San Domenico e non per ultimo al centro storico, in particolare nell’area di Corso Mazzini e Piazza Saffi, recente teatro di liti efferate, con feriti e pattuglie intervenute in loco per sedarle. Tale attività, eseguita nel più ampio “progetto di sicurezza” voluto dalla Prefettura di Forlì-Cesena, ha consentito di procedere all’identificazione di circa 50 soggetti, tutti controllati nelle aree cittadine oggetto di ripetute segnalazioni.

Tra questi due cittadini stranieri sono stati trovati non in regola con il permesso di soggiorno ed invitati a presentarsi in Questura, così come previsto dalla normativa vigente sull’immigrazione.  Particolare attenzione è stata rivolta verso Piazza Saffi e vie limitrofe dove sono state elevate quattro sanzioni antibivacco, a carico di altrettante persone che sono solite consumare bevande ed alcolici seduti sui marciapiedi del centro storico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stazione, Portici e centro storico, controlli straordinari dell'Arma: in quattro sorpresi a bivaccare con alcolici
ForlìToday è in caricamento