"Commenti diffamatori contro l'Arma": forlivese finisce nei guai

Un quarantaseienne residente a Forlì è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Cesenatico

E' accusato di aver diffamato sui social network l'Arma dei Carabinieri. Un quarantaseienne residente a Forlì è stato denunciato a piede libero dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Cesenatico con l'accusa di diffamazione aggravata. Nell'ambito della stessa attività investigativa sono state deferite all'autorità giudiziaria altre quattro persone: si tratta di un trentenne residente a Cesena, un trentatreenne residente a Gabicce Mare, un trentaquattrenne residente a Cattolica (tutti incensurati) ed una quarantaquattrenne residente a Cervia, con un precedente per minacce.

Il 17 novembre scorso, a seguito della pubblicazione sui social network della notizia circa relativa alla denuncia in stato di libertà di due persone (atti osceni commessi a Cesenatico), ad opera di militari di Cesenatico, gli indagati avrebbero "postato" ripetutamente, ognuno tramite proprio profilo e non conoscendosi tra di loro, commenti fortemente diffamatori nei confronti dei militari e dell’intera Arma dei Carabinieri, diretti a denigrare l’attività di polizia giudiziaria svolta. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Cervese alle prime luci del mattino, c'è un morto: chiusa al traffico la strada

  • L'auto sbanda e invade la corsia opposta: lo schianto è inevitabile, muore un uomo di 59 anni

  • Prima sfuriata temporalesca nel Forlivese, venti oltre i 70 km/h: crollano diversi alberi

  • Pauroso schianto, finisce nel fosso e cappotta: liberato dall'abitacolo dai Vigili del Fuoco

  • "Sei entrato nel cuore di tutti": tanta commozione per l'ultimo saluto a Fabio Lombini

  • Attesi altri temporali, l'allerta meteo comunicata al telefono: "Ridurre gli spostamenti"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento