rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

Semilavorati con muffe e parassiti: blitz dei Nas in un forno del forlivese

Complessivamente in tutta la regione sono state eseguite oltre 100 verifiche al cui esito sono emerse irregolarità in 28 aziende

I Carabinieri del Nas di Bologna, nel quadro degli interventi programmati dal Comando Carabinieri Tutela per la Salute, al comando del capitano Umberto Geri, secondo le disposizioni del Ministero della Salute, hanno svolto una mirata attività di controllo nel settore alimentare, tra cui ristoranti, aziende produttive e centri commerciali della grande distribuzione. In un panificio-pasticceria del forlivese, sono stati trovati semilavorati e materie prime destinate alla somministrazione ai clienti ed alla preparazione dei prodotti da forno, in stato di alterazione con muffe e, in alcuni casi, presenza di parassiti. I titolari hanno già provveduto a pagare le sanzioni.

I CONTROLLI IN REGIONE - Complessivamente in tutta la regione sono state eseguite oltre 100 verifiche al cui esito sono emerse irregolarità in 28 aziende. Sono state sospese 10 attività (6 in provincia di Bologna; 3 in provincia di Forlì-Cesena; 1 in provincia di Ferrara). Complessivamente sono state sequestrate oltre 20 tonnellate di merci ed alimenti sottoposti a sequestro, per un valore complessivo di circa 100mila euro.

Sequestrata anche una struttura del valore di circa 150mila euro in quanto adibita a mensa aziendale abusiva. Sono state elevate 40 sanzioni amministrative elevate per un importo complessivo di 80mila euro. Cinque le denunce a responsabili d’azienda per tentata frode in commercio, detenzione e vendita di alimenti incattivo stato di conservazione e invasi da parassiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Semilavorati con muffe e parassiti: blitz dei Nas in un forno del forlivese

ForlìToday è in caricamento