Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca

Pasqua, controlli straordinari dell'Arma: due giovani "alticci" sorpresi al volante

Sono cinque le persone denunciate dagli uomini dell'Arma alla guida del tenente Francesco Grasso

I Carabinieri della Compagnia di Forlì, guidati dal tenente Francesco Grasso, sono stati impegnati nel corso del weekend in un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione e repressione dei reati. Gli uomini dell'Arma di Modigliana hanno rintracciato un ventenne ed un trentenne di nazionalità albanese, che si aggiravano con fare sospetto. Dopo la loro identificazione, da accertamenti è emerso che entrambi non erano in regola con il permesso di soggiorno. I due venivano sono stati denunciati in stato di libertà per inosservanza della normativa sul soggiorno nel territorio nazionale. Per entrambi sono state avviate le procedure di espulsione.

Revisione falsa

Sabato pomeriggio i militari di Ronco hanno fermato in via Vivaldi una "Volkswagen Golf" con targa romena. Da un controllo della carta di circolazione sono emerse alcune anomalie relative al tagliandino attestante la regolare revisione del mezzo eseguita in Romania. Insospettiti, i militari hanno effettuato approfonditi controlli con l’ausilio delle banche dati messe a disposizione nell’ambito della cooperazione internazionale delle forze dell'ordine, accertando che il mezzo non era regolarmente revisionato. Il tagliandino della revisione è risultato falso. I militari hanno proceduto al sequestro della carta di circolazione e al fermo amministrativo della vettura. Il conducente, un trentaduenne, abitante nel forlivese e già noto alle forze dell’ordine, è stato denunciato per uso di atto falso.

Guida in stato d'ebrezza

Nella nottata di sabato i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile hanno controllato in via Tripoli un ventisettenne forlivese, mentre si trovava alla guida di un’autovettura Fiat Panda. Il conducente è risultato sotto l’effetto di sostanze alcoliche, con un tasso quasi quattro volte superiore al limite consentito dalla legge in 0,50 grammi per litro. Il giovane è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza alcolica, oltre al ritiro della patente e alla decurtazione dalla stessa di dieci punti. Nella nottata tra sabato e domenica li carabinieri di Portico di Romagna hanno controllato in viale Italia una venticinquenne ravennate, mentre si trovava alla guida di una "Volkswagen Polo". La giovane aveva un tasso alcolemico superiore al doppio del limite consentito: per la giovane inevitabile quindi la denuncia e il ritiro dela patente.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pasqua, controlli straordinari dell'Arma: due giovani "alticci" sorpresi al volante

ForlìToday è in caricamento