menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Disturba i clienti del Conad Appennino, denunciato un nigeriano

Durante un servizio di controllo finalizzato a prevenire lo stazionamento di persone che molestano i clienti nei pressi dei supermercati, la Municipale ha sorpreso una persona straniera al Conad Appennino

Durante un servizio di controllo finalizzato a prevenire lo stazionamento di persone che molestano i clienti nei pressi dei supermercati, una pattuglia della Polizia Municipale ha sorpreso una persona straniera al Conad Appennino che, alla vista degli agenti, tentava inutilmente di allontanarsi. Raggiunto dalla pattuglia, ha esibito come documenti delle semplici fotocopie; pertanto è stato accompagnato per il fotosegnalamento presso la locale Questura.

Dagli accertamenti è emerso a suo carico un diniego alla richiesta di protezione internazionale presentata presso una Questura del nord Italia oltre ad una denuncia per minaccia e resistenza a Pubblico Ufficiale nei confronti di un militare dell’Arma nella stessa località. Il 'protagonista', un cittadino nigeriano di 31 anni, è stato quindi denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di clandestinità.


Contemporaneamente, un’altra pattuglia della Polizia Municipale, allertata dal controllore di un autobus, è intervenuta per identificare un soggetto straniero sorpreso a circolare sul mezzo pubblico senza aver provveduto al pagamento del relativo biglietto.  Lo straniero, di nazionalità tunisina di anni 44 anni, residente a Forlì è stato denunciato  per non avere con sé, senza un giustificato motivo, i documenti di identificazione e di soggiorno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta che sa di casa: le zucchine ripiene

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento