rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cronaca

Maschera la sua clandestinità esibendo il tesserino del collega

Per l'identificazione ha esibito il cartellino con tanto di fotografia, ma che apparteneva ad un'altra persona

Ha esibito il cartellino di un collega di lavoro per farsi identificare. Un extracomunitario clandestino è stato denunciato a piede libero dagli agenti delle Volanti della Questura di Forlì per false generalità e per il suo status di clandestinità. Tutto è partito da un controllo svolto da un ispettore del lavoro nei pressi di un cantiere del centro storico della città mercuriale, in Piazzale del Lavoro. Durante l'accertamento lo straniero è stato trovato senza documenti. A quel punto è stato richiesto l'intervento della Polizia. Per l'identificazione ha esibito il cartellino con tanto di fotografia, ma che apparteneva ad un'altra persona (risultata estranea ai fatti). Dal fotosegnalamento effettuato in Questura, è emersa la clandestinità dell'individuo. L'uomo è stato deferito a piede libero all'autorità giudiziaria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maschera la sua clandestinità esibendo il tesserino del collega

ForlìToday è in caricamento