menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Semi incosciente per colpa dell'alcol trovata stesa in una panchina del centro: denunciata

Le è stata imputata la violazione all’articolo 650 del codice penale, in quanto si trovava fuori della sua abitazione senza una giustificata motivazione

Trovata ubriaca in pieno centro e denunciata. La Polizia di Stato, nell’ambito dei controlli in atto, ha denunciato una donna 55enne di nazionalità russa, residente a Meldola, imputandole la violazione all’articolo 650 del codice penale, in quanto si trovava fuori della sua abitazione senza una adeguata e giustificata motivazione. L’accertamento è scaturito per una segnalazione giunta al numero d'emergenza unica 112 da parte di un cittadino che, in piena mattina, aveva visto la donna stesa sopra una panchina, dietro al palazzo Comunale, proprio sotto la torre dell’orologio.

Gli agenti dell'Ufficio Prevenzione Generale della questura di Forlì che sono intervenuti hanno constatato che la donna era in stato di semi incoscienza a causa della condizione di ubriachezza. È stato quindi richiesto l’intervento di una ambulanza che l’ha trasportata al Pronto Soccorso per rianimarla. A latere del doveroso trattamento sanitario, gli agenti hanno anche provveduto a stilare nei suoi confronti la denuncia, poiché è apparso del tutto evidente che la condizione in cui la donna si trovava, e la distanza dalla sua dimora, non potevano in alcun modo trovare adeguata giustificazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento