Chiede l'elemosina fuori la pasticceria: qualcuno infastidito chiama la Polizia

Qualcuno, infastidito dalla circostanza, ha chiesto l'intervento del 113.

Chiedevano con insistenza qualche spicciolo ai clienti in uscita da una pasticceria. Qualcuno, infastidito dalla circostanza, ha chiesto l'intervento del 113. E' quanto accaduto nella prima mattina di giovedì, poco dopo le 7,30, in via Gramsci, a Forlì. All'arrivo della pattuglia delle Volanti della Questura di Corso Garibaldi vi erano due extracomunitari. Tra questi vi era un nigeriano di 25 anni, al quale è stato revocato il permesso di soggiorno per motivi comunitari. Al momento dell'identificazione il giovane era sprovvisto di documenti, motivo per il quale è stato denunciato a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nella nebbia parcheggia l'auto e si mette a dormire: ma contromano e nella corsia di sorpasso della Tangenziale

  • Continua il tour romagnolo della Dea Bendata: dopo i gratta e vinci ecco il colpo con la Lotteria Italia

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Bel regalo di Natale in anticipo: gratta e vince una bella somma col 46 di Valentino Rossi

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

  • Maltempo, le piogge concedono una tregua: superato il picco di piena del Montone

Torna su
ForlìToday è in caricamento