La Polizia Locale si prepara alla "fase 2": pattuglie nei parchi in bici e nuove "sentinelle"

Con la graduale uscita del lockdown, è anche tempo di bilanci: dall'inizio dell'emergenza le pattuglie, oltre 950, hanno identificato in tutto il territorio dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese oltre 5800 persone

La Polizia Locale dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese si prepara alla "fase 2", quella che da lunedì vedrà la riapertura dei parchi. Ma tra il termine della "fase 1", iniziata il 9 marzo, e quella di "convivenza col virus" c'è il ponte festivo del Primo Maggio. Come in occasione delle festività di Pasqua e del 25 Aprile, le pattuglie della Polizia Locale saranno impegnate in controlli stradali finalizzati a verificare la regolarità degli spostamenti, ma anche negli esercizi commerciali alle quali è consentita l'apertura, per appurare il rispetto delle norme igieniche e del rispetto del distanziamento sociale nell'asporto degli alimenti ordinati. Sarà utilizzato anche il drone per il monitoraggio dei parchi e delle aree verdi.

I numeri della "Fase 1"

Con la graduale uscita del lockdown, è anche tempo di bilanci: dall'inizio dell'emergenza le pattuglie, oltre 950, hanno identificato in tutto il territorio dell'Unione dei Comuni della Romagna Forlivese oltre 5800 persone, denunciandone 71 per il mancato rispetto dell'articolo 650 del codice penale dal 9 al 25 marzo, quando il premier Giuseppe Conte ha firmato il decreto che prevedeva un asprimento delle sanzioni per misure anti covid-2019. Con la normativa entrata in vigore a fine marzo gli agenti hanno staccato circa 160 sanzioni. Sono otto le violazioni amministrative elevate alle attività commerciali per aperture o violazioni nelle norme. Complessivamente sono oltre 15mila i controlli svolti dalle attività commerciali.

La Fase 2

Da lunedì si apre la "Fase 2". "I controlli - spiega il vicecomandante della Polizia Locale, Andrea Gualtieri - si concentreranno prevalentemente su parchi ed aree verdi e saranno finalizzati a verificare il rispetto delle distanze sociali e prevenire gli assembramenti. Per questi nuovi controlli, oltre all'uso del drone, schiereremo pattuglie anche in bicicletta". Per questi servizi saranno impiegati anche gli "ausiliari del traffico", come disposto dall'amministrazione comunale.

Entra nel dettaglio l'ingegner Claudio Maltoni di Forlì Mobilità Integrata: "La nostra attività sarà finalizzata al presidio itinerante dei parchi, con compiti anche informativi per ricordare agli utenti le norme da rispettare qualora ve ne fosse il bisogno. Ci coordineremo con la Polizia Locale, segnalando eventuali comportamenti irregolari, che spetterà poi alla Polizia Locale sanzionare". Saranno quattro gli ausiliari utilizzati per questo scopo, con perlustrazioni anche in bici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Altri controlli

Ma la "fase 2" prevede anche altri controlli: "Verificheremo anche l'utilizzo obbligatorio delle mascherine dove è previsto, secondo l'ordinanza del sindaco Gian Luca Zattini", aggiunge Gualtieri. Al momento non vi sono state sanzioni su questo fronte. Continueranno gli accertamenti negli esercizi commerciali e sull'osservanza delle disposizioni relative all'asporto. Gli agenti della Polizia Locale, conclude il vicecomandante della Polizia Locale, "saliranno anche a bordo dei bus per accertare il rispetto delle distanze e l'uso dei dispositivi di protezione individuale".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dalla quaterna al terno: la Dea Bendata trova casa in Corso Garibaldi, nuova gioia col Lotto

  • Coronavirus, il bollettino domenicale: altri contagiati nel Forlivese

  • Attacco di recensioni negative, il ristorante pubblica un cartello contro gli "haters"

  • Non ce l'ha fatta il motociclista tamponato da un'auto: era un volto noto della città

  • Dove mangiare a Cesenatico? La top 5 dei ristoranti di pesce

  • Attraversa davanti all'Electrolux, gravissimo un lavoratore investito da un'auto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ForlìToday è in caricamento