"Non ho fatto nulla di male", fa il diavolo a quattro durante il controllo. Colpisce i poliziotti e viene arrestato

Il fatto si è consumato mercoledì mattina, poco dopo le 11, nel corso di un controllo al Parco Della Resistenza

Si è opposto con tutte le forze al controllo della Polizia, a tal punto da colpire e ferire lievemente due agenti. Un nigeriano di 27 anni, col permesso di soggiorno scaduto da due mesi, è stato arrestato con l'accusa di resistenza a pubblico ufficiale aggravata dalle lesioni e denunciato per il rifiuto di fornire le proprie generalità.

Il fatto si è consumato mercoledì mattina, poco dopo le 11, nel corso di un controllo al Parco Della Resistenza. La pattuglia delle Volanti ha intercettato due giovani extracomunitari che si muovevano con fare sospetto, motivo per il quale hanno proceduto per l'identificazione. Uno, nigeriano, ha subito fornito le proprie generalità, mentre l'altro, suo connazionale, ha cominciato ad opporsi.

"Non sto facendo nulla di male", avrebbe riferito, continuando nel suo atteggiamento ostile. I poliziotti hanno cercato di calmarlo, continuando nell'opera di persuazione. Ma inutilmente. Mentre cercavano di caricarlo a bordo della pattuglia, ha cominciato a fare il "diavolo a quattro", saltando su una panchina. Nel tentativo di divincolarsi, ha colpito gli operanti al capo.

A quel punto si è reso necessario l'intervento di un'altra Volante. Con non poca fatica il 27enne è stato bloccato ed accompagnato in Questura, dove è stato arrestato. Giovedì mattina è comparso davanti al giudice per il processo per direttissima.

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento