rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
Cronaca

Scappa all'alt, inseguito e bloccato dopo 2 chilometri: era "alticcio"

Complessivamente sono stati una ventina i conducenti sanzionati durante i controlli

"Alticcio" al volante, non si è fermato all'alt, venendo inseguito e bloccato dopo circa due chilometri. Un forlivese di 30 anni è stato denunciato a piede libero dagli agenti della Polizia Stradale di Forlì, distaccamento di Rocca San Casciano, per guida in stato di ebbrezza. Il fatto è avvenuto martedì sera. Il giovane si trovava alla guida di una "Lancia Y", quando una pattuglia gli ha imposto l'alt. Il conducente anzichè fermarsi si è dileguato, dando inizio ad un inseguimento durato circa 2 chilometri. Oltre alla denuncia al 30enne è stata ritirata la patente, dalla quale sono stati decurtati tredici punti.

Gli agenti hanno sequestrato anche una "Ape Car" a Bertinoro priva di assicurazione e revisione. l proprietario, un bertinorese 55enne, è stato sanzionato per circa mille euro. A Forlimpopoli è stato invece fermato un autocarro Iveco in sovraccarico, privo del formulario di identificazione dei rifiuti. Il conducente, un 25enne di nazionalità albanese residente a Forlimpopoli, è stato sanzionato per circa 4mila euro. Complessivamente sono stati una ventina i conducenti sanzionati durante i controlli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scappa all'alt, inseguito e bloccato dopo 2 chilometri: era "alticcio"

ForlìToday è in caricamento