Cronaca

Coppi e Bartali, venerdì il circuito nel comune di Predappio: le strade interessate

Il territorio predappiese sarà percorso per 7 volte un circuito ad anello che prevede il transito da Predappio, Rocca delle Caminate e Fiumana

Interesserà anche il territorio di Predappio l'ultima frazione della "Settimana Coppi e Bartali” con partenza e arrivo a Forlì. Venerdì il territorio predappiese sarà percorso per 7 volte un circuito ad anello che prevede il transito da Predappio, Rocca delle Caminate e Fiumana. Nella fascia oraria ricompresa dalle ore 11,00 alle ore 16,00 sarà pertanto chiusa al traffico la Provinciale 3 del Rabbi, nel tratto Grisignano-Predappio, la Provinciale 126 nel tratto Predappio-Rocca delle Caminate e la Provinciale 125 nel tratto Rocca della Caminate – Grisignano. "Per chi deve raggiungere Forlì o i comuni limitrofi dovranno pertanto essere scelti percorsi alternativi", informa il Comune.

Le caratteristiche del percorso

Dopo un breve trasferimento all'interno della città, la corsa prende il via lungo viale dell'Appennino. Dopo 4,7 chilometri si entra in quello che sarà il principale teatro della tappa: il circuito di Predappio-Rocca delle Caminate, un anello di 22 chilometri da percorse sette volte. Il primo tratto, da 9 chilometri, segue la Provinciale che percorre il fondovalle del fiume fino a Predappio, alternando tratti pianeggianti a brevi salitelle. Quindi, dopo una svolta a sinistra e l'attraversamento del ponte sul fiume, ha inizio la salita di Rocca delle Caminate, che caratterizzerà il circuito, che supera un dislivello di 222 metri in 3,5 chilometri, con una pendenza costantemente compresa il 6 e il 7%.

Altra caratteristica peculiare di questa ascesa è data dal numero di tornanti: sono infatti 17, che, uniti alla particolare conformazione del pendio, consentono un'ottima visibilità di gran parte della salita. Giunti allo scollinamento, che sarà valido per la classifica del Gran Premio della Montagna nel corso del terzo, quinto e settimo giro, si affronta una discesa molto bella e scorrevole, con frequenti rettilinei, ripida solo nella prima parte e interrotta da un breve tratto in contropendenza nella parte centrale. Dal termine della discesa, attraverso due ampie rotonde, si fa ritorno al punto d'ingresso del circuito. Ultimato il settimo giro, si farà ritorno verso il centro di Forlì: si tratta di 7,5 chilometri pianeggianti, contraddistinti da lunghi rettilinei ed alcune rotonde di agevole percorrenza. Il rettilineo finale, lungo circa 800 metri, percorre Corso della Repubblica, per raggiungere il traguardo posto in Piazza Saffi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppi e Bartali, venerdì il circuito nel comune di Predappio: le strade interessate

ForlìToday è in caricamento