Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Il coprifuoco slitta di un’ora, si guadagna un'altra ora di libertà. E l'Emilia Romagna vede la 'zona bianca'

Ancora due settimane e la misura andrà in archivio: il coprifuoco sarà eliminato del tutto lunedì 21 giugno

Era una tappa molto attesa nel cronoprogramma stabilito dall’ultimo Dpcm del Governo Draghi: da lunedì il coprifuoco passa dalle 23 a mezzanotte. Un’ora in più che aiuterà le attività come ristoranti, cinema e teatri, che avevano lamentato difficoltà con il rientro a casa entro le undici di sera. Ancora due settimane e la misura andrà in archivio: il coprifuoco sarà eliminato del tutto lunedì 21 giugno. L'Emilia Romagna auspica di entrare a breve in zona bianca, la fascia con meno restrizioni: dipenderà dai numeri del monitoraggio settimanale, perché per entrare in zona bianca bisogna avere dati buoni per tre settimane di fila.

"Tra una decina di giorni l'Emilia-Romagna diventerà zona bianca", sono state le parole pronunciate venerdì scorso dal presidente della Regione Stefano Bonaccini. "Due mesi fa - ha ricordato in un post il governatore - i ricoverati nei reparti Covid erano 3.700, oggi 448; nelle terapie intensive superavamo i 400 pazienti. I guariti sono ora 360.000 e solo 12.000 i casi attivi". "Aver già superato il milione di vaccinati definitivamente (ed altri 750.000 hanno già ricevuto la prima dose) fa la differenza. Entro fine estate tutti gli emiliano-romagnoli che lo vorranno saranno vaccinati. Dài che ne usciamo". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il coprifuoco slitta di un’ora, si guadagna un'altra ora di libertà. E l'Emilia Romagna vede la 'zona bianca'

ForlìToday è in caricamento