menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, 27 positivi alla Villa del Pensionato. Il sindaco ai cittadini: "Evitiamo il chiacchericcio"

Da Lotti un invito ad essere "più solidali con i nostri concittadini che stanno combattendo da giorni questo virus rispettatando la privacy dei diretti interessati"

Sono 27 tra ospiti e operatori i positivi al coronavirus alla Villa del Pensionato di Rocca San Casciano. A fare il punto è il sindaco Pier Luigi Lotti dopo il decesso di un'ospite che da tempo si trovava ricoverata in ospedale. Dei 43 cittadini che hanno contratto il virus, prosegue il primo cittadino, "16 sono in parte pazienti che con molta probabilità hanno contratto il virus al di fuori di Rocca ed in parte parenti conviventi. I dati dimostrano che la situazione a Rocca San Casciano è in linea con gli altri paesi della provincia che purtroppo hanno avuto casi di Coronavirus all'interno delle proprie Rsa".

Prosegue Lotti: "Ogni giorno, adempiendo ai miei doveri istituzionali, mi interfaccio con la responsabile della Casa di Riposo per accertarmi delle condizioni degli ospiti nonchè con i dirigenti di Ausl Romagna per avere una completa contezza della situazione locale. Mi preme sottolineare che attualmente in nessun comune della provincia di Forlì-Cesena sono stati effettuati tamponi a tutti i residenti. Un tampone negativo oggi potrebbe essere positivo domani e questo implicherebbe uno sforzo da parte del servizio di igiene pubblica insostenibile". 

Lotti ha esternato la propria vicinanza agli operatori della Casa di Riposo che hanno contratto la malattia: "Non considererei quest'ultimi come coloro che hanno portato il virus in giro per il paese. Siamo una piccola comunità e ci conosciamo tutti. Evitiamo in questo periodo di affibbiare eticchette poco gradevoli a persone che si conoscono da lunga data. Dovremmo lasciare, per una volta, il chiacchericcio da parte ed essere più solidali con i nostri concittadini che stanno combattendo da giorni questo virus rispettatando la privacy dei diretti interessati".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ForlìToday è in caricamento